Header ad
Header ad
Header ad

FASHION IN FLAIR PORTA LO STREET FOOD A VILLA BOTTINI

Appuntamento con l’edizione 2015 della tre-giorni il 25, 26 e 27 settembre

Lucca, 5 settembre 2015 – Prelibati arancini e cannoli di ricotta, preparati secondo l’originale ricetta siciliana, un tour all’interno dei migliori vini della tradizione italiana e un finale gustoso al sapore di caffè. Ecco lo street food di “Fashion in Flair”, una passeggiata enogastronomica tra il meglio del cibo e del vino da strada italiano, che si terrà a Villa Bottini dal 25 al 27 settembre.

La tre-giorni dedicata all’eccellenza artigianale e artistica made in Italy applicata alla moda, allo stile e, da quest’anno, nell’anno di Expo, al cibo, si arricchisce così di uno spazio riservato alle buone cose da mangiare, rappresentato anche da realtà toscane di qualità.

Dal salato al dolce, passando per le confetture, le spezie, i liquori e le birre artigianali, fino ai gioielli e all’abbigliamento, attraversando la baby fashion e i complementi d’arredo, il filo conduttore è sempre lo stesso: la ricerca costante dell’originalità e della produzione di grande livello, che nell’ultimo week-end di settembre troverà casa nella storica villa cittadina, grazie alla selezione di novanta espositori provenienti da tutta Italia.

Il mezzo speciale su cui viaggeranno Lucrezia e Ludovico Bonaccorsi per raggiungere Villa Bottini si chiama Lùbar ed è l’ape Piaggio che gira l’Italia per vendere prodotti siciliani e regalare veri momenti di piacere. Bottiglie e annate di qualità saranno invece presenti grazie a Caràvin Street Wine, il primo truck italiano dedicato alla cultura del vino. Una vera e propria enoteca su due ruote che offre ai clienti vini provenienti da tutta Italia. Poi il caffè, con Ape Bar Caffè Musetti, che delizierà i visitatori con aromi e miscele inconfondibili. E per finire, il dolce, con la pasticceria e cioccolateria Le Bontà. Tra gli espositori toscani del cibo e del bere ci saranno Birroir, il birifficio artigianale di Capannori, l’Antico Forno Santi, l’azienda agricola Marzalla, con il suo Vinsanto, la Bottega del Tartufo, il laboratorio artigianale La cucina di Annalisa, Tea-Ciok, i Liquori Morelli con i suoi distillati di prima qualità, le composte, le mostarde e gli sciroppi di Maestà della Formica, che crea le sue invenzioni a Careggine, all’interno del Parco delle Alpi Apuane, Zenzero e Cannella con le spezie e per concludere l’area ristoro tenuta dal bar Pult Bigusto, che preparerà spuntini per l’ora di pranzo.

Per ulteriori informazioni sul programma e sugli espositori: www.fashioninflair.com, oppure sulla pagina Facebook dell’evento.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi