Header ad
Header ad
Header ad

“Questioni di genere: femminilità e effeminatezza nella cultura Vittoriana”

Sabato 5 e Domenica 06 settembre, Biblioteca Comunale (Bagni di Lucca)

Il convegno di quest’anno avrà come tema la condizione della donna in epoca settecentesca. A questo proposito interverranno critici e saggisti come: Roberta Ferrari, esperta in narrativa del settecento e docente all’Università di Pisa. Christopher Stace, scrittore e traduttore locale. Scrive per periodici e quotidiani in Italia e all’estero, è collaboratore del Times Literary Supplement. Gigliola Sacerdoti Mariani, professore ordinario di linguistica inglese all’Università di Firenze ora in pensione, ha scritto libri e saggi sull’Ottocento. Shirley Foster, si è formata presso le Università di Londra, e in seguito ha insegnato Letteratura Inglese. I suoi interessi di ricerca sono rivolti alla narrativa vittoriana, in particolare ad Elizabeth Gaskell, e all’odeporica femminile. Tony Bareham, ha studiato a Oxford e ha insegnato all’Università della Rhodesia, e nella New University of Ulster. Si occupa di autori che vanno da Shakespeare a Stoppard, da Crabbe a Lowry. Laura Giovannelli, è Professore di Letteratura Inglese presso Università di Pisa. I suoi ambiti di ricerca si focalizzano sul Modernismo angloamericano, il romanzo postmoderno e postcoloniale, il falso letterario settecentesco, la fin de siècle. Etta Madden, è docente di Letteratura inglese presso la Gender Studies Faculty della Missouri State University. Nel 2009 è stata docente di Letteratura Americana presso l’Università degli Studi di Catania. Ha all’attivo anche pubblicazioni di storia locale lucchese. Tommaso Maria Rossi, laureato in Storia presso l’Università di Pisa. Dal 2011 è archivista presso l’Archivio Storico Diocesano di Lucca e dal 2012 è direttore dell’istituto Storico Lucchese-Sez. di Viareggio, per il quale cura la rivista “Quaderni di Storia e Cultura Viareggina”.

Programma

Sabato 5
9.00 Registrazione
9.30 Saluti istituzionali: Marcello Cherubini e Massimo Betti.
10.30 Roberta Ferrari (Università di Pisa): Con occhi di donna: The Idler in Italy della Contessa di Blessington.
11.00 Christopher Stace (Bagni di Lucca): L’“Angelo del focolare”: miti ottocenteschi della donna perfetta.
11.30 Coffee Break
12.00 Gigliola Sacerdoti Mariani (Università di Firenze): Tre figure femminili in Daniel Deronda.
12.30 Shirley Foster (Sheffield University): Mitografie brontiane: versioni di Emily da Elizabeth Gaskell aMay Sinclair. In ricordo del Prof. Mario Curreli.
16.30 Cimitero Anglicano di Bagni di Lucca. Presentazione del monumento funebre restaurato in Sua memoria.
17.30 Chiesa Inglese Mario Curreli: La vita e gli studi Interventi di Franco Marucci, Fausto Ciompi Tony Bareham, Laura Giovannelli.

Domenica 6
9.30 Tony Bareham (Ulster, Emeritus):(Vergini, virago e vittime: (Alcuni dei) personaggi femminili di Charles Lever)
10.00 Laura Giovannelli (Università di Pisa): Sulla “volgare eloquenza” di Bosie: Oscar Wilde and Myself e Oscar Wilde: A Summing-Up
10.30 Coffee Break
11.00 Etta Madden (Missouri State University): Un passato dimenticato: l’entourage maschile della giornalista Anne Hampton Brewster e Bagni di Lucca, 1873.
11.30 Tommaso Maria Rossi (Archivio Storico Diocesano di Lucca): La corrispondenza di Ian Greenlees con gli esperti del periodo vittoriano.

Presentazione del volume: L’Archivio di Ian Greenlees (1913-1988). Inventario della serie «Corrispondenza».

Il Convegno è organizzato da Marcello Cherubini (Fond.ne M. de Montaigne), Fausto Ciompi (Pisa), Roberta Ferrari (Pisa), Laura Giovannelli (Pisa), Angela Amadei (Fond.ne M. de Montaigne). In collaborazione con: Comune di Bagni di Lucca, Istituto Storico Lucchese, Università di Pisa, Tony Bareham (University of Ulster, Emeritus)e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Telefono:
0583 87619; 335 5821084/0

Sito Web:
www. fondazionemontaigne.it; www.bibliotecabagnidiluccca.it

Email:
info@fondazionemontaigne.it; biblioteca@comunebagnidilucca.it

Costo:
ingresso gratuito

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi