Header ad
Header ad
Header ad

Concerto conclusivo dei festeggiamenti per i 130 anni della Filarmonica “G.Puccini di Segromigno in Monte”

Sabato 5 settembre

Si concludono sabato 5 settembre con un grande concerto i festeggiamenti per i 130 anni della filarmonica ‘G.Puccini’ di Segromigno in Monte. Nel piazzale della Pieve di S.Lorenzo a Segromigno in Monte alle ore 21.15 la storica filarmonica si esibirà diretta dal  Maestro Carlo Bardi. Il concerto ripercorrerà le pagine di musica più belle e significative  della  filarmonica dalla sua fondazione ai giorni nostri.Molti i brani in programma tra cui musiche di De Haan, Webber, Kalman, Menken e Morricone ed alcune celebri arie della ‘Tosca’ di Puccini interpretate da Sara Bergamini, Natalia Valli e Enrico Nenci. Ingresso libero.

La fondazione della banda di Segromigno in  Monte  si perde nei meandri dell’archivio parrocchiale che purtroppo non riporta nessun documento ufficiale sulla data certa ma ne certifica l’attività già dai primi anni del 1880. È del 1890 il primo statuto ufficiale – recuperato dall’archivio storico della biblioteca nazionale di Firenze – della società filarmonica di Segromigno in Monte. Il primo presidente è il pievano di Segromigno Sac. Sante Silani. In oltre un secolo  di attività sono stati molti  i presidenti e i direttori della banda  che si sono succeduti.

Nel 2007 la direzione artistica della banda, attualmente presieduta da Andrea Petretti, è passata al maestro Carlo Bardi che oltre ad essere un valido strumentista  ha insegnato al conservatorio direzione e strumentazione per banda. Sotto la direzione di Carlo Bardi la filarmonica continua il proprio percorso musicale alternando innovazione e tradizione. Si realizzano Cd, DVD in occasioni di concerti e di rassegne: di particolare rilievo la rassegna “Festival delle Ville” promossa dal comune di Capannori. La filarmonica si esibisce a Torre del Lago (in collaborazione con la fondazione Festival Pucciniano), a Pisa, a Firenze. Nel 2015 torna al teatro del Giglio con un concerto dedicato a Giacomo Puccini.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi