Header ad
Header ad
Header ad

ARIA DI PHOTOLUX, CON IL WORKSHOP ESTIVO, EXPOLUX E I PRIMI GRANDI NOMI

Il tema di quest’anno è il sacro e il profano
ARIA DI PHOTOLUX, CON IL WORKSHOP ESTIVO, EXPOLUX E I PRIMI GRANDI NOMI
Si avvicina l’edizione 2015 della biennale internazionale di fotografia

Si comincia a respirare aria di Photolux con il workshop estivo in programma a San Gennaro, in provincia di Lucca. Il festival biennale di fotografia che tornerà a Lucca dal 21 novembre al 13 dicembre – il tema sarà sacro e profano – organizza infatti quattro giornate dedicate a chi vuole specializzarsi nel ritratto. A condurlo – dal 26 al 30 agostoPalazzo Boccella, sulle colline vicino a Lucca – spetterà a Paolo Verzone, fotografo torinese che vive a Parigi dal 2005, vincitore di tre World Press Photo (nel 2001, nel 2009 e l’ultimo nel 2015 con il terzo premio storie nella categoria Portraits). Le sue lezioni saranno incentrate sulle componenti che creano l’alchimia di un ritratto: luce, ambiente, tempo e presenza di un oggetto. I partecipanti si confronteranno con ognuna di queste variabili e poi realizzeranno le loro opere, seguendo ovviamente il proprio stile.
Le iscrizioni sono ancora aperte, per informazioni: 0583.082210 e info@eventservicetuscany.it.
Intanto fino al 15 settembre c’è tempo per iscriversi ad Expolux, lo spazio all’interno del festival dedicato a professionisti, case editrici, self-publisher, stampatori, scuole e aziende del settore. Nel weekend del 28 e 29 novembre gli interessati potranno affittare uno stand o un desk all’interno del Real Collegio, che ospiterà tre mostre del festival e in quel fine settimana sarà animato da presentazioni di libri e dalle Letture Portfolio. Le domande di adesione ad Expolux sono scaricabili su www.photoluxfestival.it.
Proprio riguardo alle Letture Portfolio comincia a delinearsi la rosa dei partecipanti. E, come di consueto, saranno grandi nomi della fotografia mondiale: tra gli altri Daphné Anglès, editor del New York Times, Caroline Hunter, picture editor del magazine di The Guardian, Dimitri Beck, direttore del magazine Polka, Elena Boille, vicedirettrice di Internazionale, Gaia Tripoli, photoeditor del New York Times a Parigi, Marco Pinna, photo editor di National Geographic Italia e Anne Foures, responsabile letture portfolio di Les Rencontres de la Photographie di Arles.

Per informazioni sul Festival: www.photoluxfestival.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi