Header ad
Header ad
Header ad

Ultimo appuntamento del festival “Trame d’estate”. Ospite Luìsa Marinho Antunes.

Ultimo appuntamento del festival “Trame”, sabato 8 agosto,
con ospite Luìsa Marinho Antunes

Ultima serata del festival letterario Trame d’estate, organizzato dal Centro Studi Sirio Giannini; al Bagno Irene di Viareggio, Luisa Marinho Antunes presenterà per la prima volta, il suo nuovo libro recentemente pubblicato dalla Libreria Ticinum Editore, Creare la parola, creare il mondo. Poeti lusofoni contemporanei.

Ad intervistare l’autrice, importante studioso e critico d’area lusofona, il critico letterario Daniela Marcheschi e lo scrittore Guido Conti. La serata sarà un’occasione non solo per sentire tre studiosi confrontarsi sull’argomento, ma si comporrà anche di letture in lingua originale ed italiana da parte della scrittrice, coinvolgendo il pubblico presente che nel corso del festival ha sempre dimostrato interesse e partecipazione per i temi trattati.

Inizio previsto per le ore 21.30 circa. Prima della presentazione, alle ore 21.00, presso il Bagno Irene, Via Barellai, 11, Viareggio, sarà possibile effettuare cena con lo scrittore. Per informazioni e prenotazioni, chiamare 0584 30243.


NOTE SULL’AUTRICE

Luìsa Marinho Antunes Paolinelli, fra i maggiori studiosi e critici d’area lusofona, è nata a Lisbona nel 1969. E’ docente di Letterature Comparate all’Università di Madeira,ˆ coordinatrice del Polo di Madeira del CLEPUL-Centro di Letterature e Culture Lusofone ed Europee dell’Università  di Lisbona; e del progetto internazionale Estudos sobre o Humor/ Studying Humour/Studi sull’Umorismo, fondato nel 2007. In Italia, è membro del Comitato Scientifico e di Redazione di «Kamen’-Rivista di Filosofia e Poesia» e della rivista torinese «FuoriAsse» (on-line). Collabora con la Fondazione Dino Terra ed è membro della Commissione scientifica del CISESG – Centro Internazionale di Studi Europei Sirio Giannini. Fra i diversi saggi dedicati alla poesia portoghese, alla letteratura italiana ed europea, contemporanea e non solo, da segnalarne alcuni nel campo del multiculturalismo e della Lusofonia: O Romance Històrico e José de Alencar – Contribuito para o Estudo da Lusofonia (CEHA, 2009), Cinco Sentidos Mais 2 – Sobre os Livros (Liberal, 2013), As Malàcias das Mulheres – Discursos sobre poderes e artes das mulheres na cultura portuguesa e europeia (Esfera do Caos, 2014).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi