Header ad
Header ad
Header ad

Dirty Dancing… Con il musical un tuffo negli anni 80!!! Bravissimi Gabrio Gentilini e Sara Santostasi.

Nella splendida cornice di Villa Bertelli a Forte dei Marmi è andato in scena il musical Dirty Dancing con Gabrio Gentilini e Sara Santostasi che hanno interpretato al meglio i ruoli dei protagonisti Johnny e Baby. Questo musical racconta la storia di due ragazzi che si incontrano in un residence estivo durante una vacanza dove johnny è un istruttore di danza e lei è una giovane ospite. Baby, mossa da altruismo, cerca di salvare a lui il posto di lavoro imparando passi di danza difficilissimi per sostituire la compagnia di ballo di jonny momentaneamente indisposta, mettendo a repentaglio la sua credibilità verso il padre ed innamorandosi perdutamente di johnny. Lo spettacolo è stato magistralmente diretto da Federico Bellone, già regista di Grease e Flash Dance, le coreografie sono state create da Gillian Bruce mentre le scenografie sono state create da Roberto Comotti, professore emerito all’accademia delle belle arti di Brera. Per gli amanti del film è stato un piacevole tuffo negli anni 80 e per chi il film non lo aveva mai visto, sono state due ore e mezzo di piacevole intrattenimento sulla storia d’amore tra un ballerino playboy maledetto e una giovane ragazza dai nobili ideali.

Gabrio non ci ha fatto certo rimpiangere Patrick Swayze nel ruolo di Johnny Castel, è stato sempre all’altezza del ruolo bello e maledetto accompagnato da un fisico scultoreo e da una grande professionalità. Sara Santostasi fresca e magnifica nel ruolo di Baby, ha saputo interpretare alla perfezione anche la goffaggine che caratterizza il suo personaggio nei momenti in cui deve imparare a ballare. I due attori ci hanno fatto palpitare il cuore trasportandoci tra balli e musiche insieme a tutto il cast perfetto in ogni ruolo.

Per Lucca Live Tiziana Danesi

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi