Header ad
Header ad
Header ad

Tonfano in festa per il Patrono. Si riapre la chiesa di Sant’Antonio – 13 giugno.

Tonfano in festa per il Patrono con un ricco programma che da mattino a sera, sabato 13 giugno, coinvolgerà l’intera comunità della marina.

Ma il momento saliente della giornata sarà la riapertura della chiesa restaurata di Sant’Antonio, chiusa dall’8 settembre 2013, a causa degli ingenti danni dovuti a un fortunale.

Entusiasmo e un po’ di apprensione per il parroco Don Alessandro Pierotti: “Sant’Antonio, finalmente, sarà una chiesa restituita alla propria comunità per troppo tempo rimasta senza casa – afferma – sono stati due anni faticosi in cui a lungo abbiamo atteso questo giorno e sabato lo vivremo tutti insieme e con il vescovo, Monsignor Giovanni Paolo Benotto. Sono in corso gli ultimissimi lavori: questa mattina (giovedì 11 giugno) sarà ricollocata la cuspide sul campanile. Ci siamo! La festa di Sant’Antonio è la migliore occasione per riaprire le porte alla nostra chiesa”.

Il programma, nel dettaglio, prevede:

  • alle ore 8 apertura della Chiesa e rito della benedizione dei panini
  • alle ore 9 realizzazione di tappeti floreali di fronte alla Chiesa
  • alle ore 11 S. Messa e benedizione della Chiesa restaurata presieduta da S. E. Mons. Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa;
  • al termine benedizione dei gigli e dei bambini alle ore 18 realizzazione dei tappeti fiorti lungo il percorso della processione e preparazione dei lumini
  • alle ore 21, aspettando l’avvio della processione, il soprano Mimma Briganti eseguirà alcuni brani del repertorio sacro, accompagnata all’organo dalla prof.ssa Stefania Mettadelli
  • Alle ore 21.30 inizio della processione con la statua del santo; le vie interessate saranno: via Duca della Vittoria, via Donizetti, piazza XXIV Maggio (lato Massa), piazzale Leonetto Amadei fino a raggiungere la cima del pontile dove si terrà la benedizione del mare e delle imbarcazioni con il supporto della Capitaneria di Porto e del Club Velico
  • alle ore 22.30 la processione riprenderà anche con il corteo dei bagnini nella direzione: piazzale Leonetto Amadei; piazza XXIV Maggio (lato Viareggio), via Cairoli, piazza Villeparisis, via Duca della Vittoria, rientro in Chiesa
  • alle ore 23, a conclusione della processione, ci sarà un brindisi offerto sul sagrato della Chiesa dalle associazioni Albergatori, Balneari e Commercianti.

 

“Quest’anno abbiamo introdotto una novità nella programmazione della festa – spiega Don Alessandro – abbiamo portato la processione dal pomeriggio alla sera e l’abbiamo unita alla manifestazione laica che ogni anno si teneva con l’oscurità. Vedremo come andrà, certamente non sarà una cerimonia priva di profonda suggestione e spiritualità”.

 

Ancora in occasione della Festa di Sant’Antonio si terrà nel mare davanti al pontile, dal 12 al 14 giugno, il 1° campionato nazionale UACC – Trofeo Cesare Tognetti, organizzato dal Nimbus.
Sarà distribuita una maglietta con la scritta “Save the church” il cui ricavato andrà al restauro della Chiesa di Sant’Antonio.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi