Header ad
Header ad
Header ad

Omaggio a Luigi Boccherini – A Lucca 28 e 29 maggio

Due giorni e tre eventi per celebrare Boccherini e la sua musica

LUCCA – In occasione del 210° anniversario dalla morte di Luigi Boccherini, il 28 maggio 1805 a Madrid, il Centro Studi Luigi Boccherini organizza “Omaggio a Luigi Boccherini” tre eventi per celebrare il celebre musicista lucchese e rendere note al pubblico le scoperte più recenti sulla sua vita e la sua musica.

Si inizia giovedì 28 maggio alle ore 12 con la commemorazione davanti alla lapide e al monumento funebre del compositore lucchese nella Chiesa di San Francesco dove il celebre violoncellista, Josetxu Obregón, eseguirà un omaggio musicale.
La città ha infatti reso omaggio a Boccherini due volte: la prima con l’apposizione della lapida nel 1927 quando la salma venne riportata a Lucca da Madrid; la seconda nel 1999 quando i resti mortali del musicista lucchese, sono stati collocati nel nuovo monumento funebre ad opera del Comune di Lucca e dell’Istituto Storico Lucchese.

Sempre giovedì 28 maggio alle ore 21 nella splendida cornice della Chiesa di Santa Caterina si svolgerà il concerto “Splendori del violoncello. La Spagna nel secolo di Boccherini“.
Il violoncellista Josetxu Obregón e il clavicembalista Daniel Oyarzábal presentano un raffinato programma con sonate di Boccherini, Scarlatti, Paganelli, Supriano, Caldara e Duport
.
Il concerto, si apre e si chiude con musiche di Luigi Boccherini: la sonata Gérard 6 per violoncello e basso (tra le poche sonate boccheriniane a venir stampate vivente l’autore) e La musica notturna delle strade di Madrid, recentemente riportata all’attenzione del grande pubblico grazie al film di Peter Weir Master and Commander.

La manifestazione termina venerdì 29 maggio alle ore 17, presso la sede del Centro Studi Boccherini dove si terrà una conversazione a più voci dal titolo “Boccherini da Lucca a Madrid a cui prendono parte Gabriella Biagi Ravenni, Herbert Handt, Fabrizio Papi, Germán Labrador, coordina Marco Mangani. Per l’occasione, saranno presentate nuove iniziative editoriali e discografiche.
La conclusione sarà affidata al pianista Simone Soldati, che affiancherà al suo intervento momenti musicali.

Centro studi Luigi Boccherini
tel. 0583 469225
email: centrostudi@luigiboccherini.it
web: www.luigiboccherini.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi