Header ad
Header ad
Header ad

Galderisi e la Lucchese, comunque vada è stato un successo!

In questi giorni sul futuro allenatore della Lucchese se ne sono sentite di tutti i colori. Gli organi di informazione che si occupano di colori rossoneri, infatti, si sono sbizzarriti sui papabili. Fra i nomi usciti alcuni sono roboanti come quelli di Rino Gattuso, Simone Inzaghi, Christian Brocchi, Chicco Evani… altri, sono sorprendentemente inquietanti… tipo quello del giovane Christian Amoroso, fino a ieri impegnato nel Pisa.

Tanti nomi e a quanto pare un unica certezza, Giuseppe Galderisi non verrà riconfermato. Di questo vorremmo capire il o i perché. Qualcuno dice che al presidente Andrea Bacci non piaccia perché non ritiene Nanu un vincente. Se questo sia veramente un suo pensiero non lo sappiamo, quello che però è sotto gli occhi di tutti è che Galderisi a Lucca ha vinto, conquistando di slancio e con largo anticipo la salvezza (non cosa così scontata dopo un avvio incerto), oltre ad aver regalato la grandissima emozione di aver battuto il Pisa nell’indimenticabile derby disputato in un Porta Elisa gremito.

Un altro motivo perchè Galderisi non venga riconfermato, supponiamo noi, potrebbe essere quello dell’ingaggio, forse troppo elevato per le casse societarie rossonere, con la panca riassegnata ad un giovane mister in cerca di una rampa di lancio. A questo punto però cadrebbe l’ipotesi della ricerca di un vincente… visto che tali profili non sono certo a buon mercato.

Quando qualcuno della società rossonera riprenderà a comunicare ne sapremo di più e potremo alleggerirci di qualche condizionale. Per ora non c’è niente da sapere visto che per festeggiare una bellissima salvezza i dirigenti della Lucchese hanno scelto un modo assai originale: il silenzio stampa… Un bel modo, non c’è che dire, per ricreare entusiasmo in una tifoseria già in via di estinzione.

Per Lucca Live SIMONE BARSANTI

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi