Header ad
Header ad
Header ad

RUDY MICHELINI ANCORA A PODIO: ALL’’ELBA DI NUOVO “ARGENTO”

RUDY MICHELINI ANCORA A PODIO:
ALL’ELBA DI NUOVO “ARGENTO”
Lo scorso fine settimana, al volante della Citroën DS3 R5, il pilota lucchese della Movisport ha confermato il proprio momento magico finendo secondo alla prima del Campionato IRCup, lottando ad armi pari con vetture più potenti.

Lucca, 20 aprile 2015  Il momento, per Rudy Michelini, è decisamente magico. Il pilota lucchese, nel giro di un mese ha messo la firma di due podii di alto livello, il primo al Ciocco ed il secondo lo ha messo in bacheca lo scorso fine settimana al 2° Rallye Elba Internazionale, primo atto del Campionato IRCup, la serie di riferimento della stagione agonistica programmata dal portacolori della Movisport.

Affiancato da Michele Perna, sulla Citroen DS3 R5 di Procar Motorsport, Michelini ha costruito un nuovo capolavoro tattico e tecnico, confermandosi pilota di vertice e confermando anche la competitività della vettura transalpina gommata Pirelli.

Una gara d’effetto, quella di Michelini e Perna, che hanno inaugurato la sfida elbana al comando assoluto davanti a vetture più potenti come le World Rally Car dell’ultima generazione portate in gara da piloti di elevato livello. Le prime due prove hanno visto la DS3 R5 davanti a tutti, poi dalla terza prova in poi la più potente Hyundai i20 ex-ufficiale di Fontana é riuscita a passare in testa per rimanerci sino alla bandiera a scacchi. Il risultato ottenuto da Michelini e Perna non è passato inosservato da appassionati ed addetti ai lavori, un coro unanime di consensi per una prestazione di alto valore tecnico e sportivo.

Rudy Michelini: “Posso solo esprimermi in toni positivi. Certo, quando i risultati arrivano è facile, ma la soddisfazione è data soprattutto dall’aver nuovamente visto confermato l’elevato livello di affidabilità e competitività raggiunto dalla vettura e dal “dialogo” che ho con essa . Credo che tutto questo sia la conferma che con la squadra stiamo lavorando bene ed in questo caso in una gara molto insidiosa e dal fondo particolare non abbiamo registrato problemi rilevanti anzi, abbiamo viaggiato costantemente sui ritmi delle più potenti WRC. Ottimo anche il feeling raggiunto con gli pneumatici Pirelli. Adesso si deve proseguire su questa linea, abbiamo ancora molto da dare e sicuramente ci divertiremo, durante la stagione!”

Nella foto: Rudy Michelini in azione con la DS3 R5 all’Elba (Bettiol)

www.rudymichelini.com

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi