Header ad
Header ad
Header ad

La PFM in concerto gratuito a Capannori per il 1°Maggio

Sarà la Pfm ad esibirsi a Capannori per l’ormai tradizionale concerto gratuito del 1° maggio promosso dal Comune di Capannori in collaborazione con la Regione Toscana e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Un ritorno gradito quello dello storico gruppo musicale rock progressivo italiano nato negli anni ’70, che si è già esibito sul palco di Piazza Aldo Moro nel 2005. Il prossimo sabato 1° maggio, alle ore 17, tornerà ad esibirsi con un nuovo chitarrista, il partenopeo Marco Sfogli che prende il posto di Franco Mussida ed un repertorio in gran parte incentrato sulle canzoni di Fabrizio de André con il quale nel 1978 fecero uno storico tour.
Il gruppo musicale  formato da Franz di Cioccio, Patrick Djivas, Lucio Fabbri, Alessandro Scaglione e Roberto Gualdi  proporrà anche alcuni dei suoi più grandi successi tratti   dagli innumerevoli album realizzati nella sua lunga carriera iniziata  nel 1971 con il singolo ‘Impressioni di settembre’, seguito nel 1972  dall’album ‘Storia di un Minuto’. Tra gli album che compongono  la vasta discografia della Pfm ci sono ‘Per un amico’, ‘L’isola di niente’, ‘Miss Baker’, ‘Ulisse’, La Buona Novella.

“Il concerto del 1° maggio a Capannori è uno degli appuntamenti musicali più importanti a livello regionale – sostiene il sindaco Luca Menesini – e quest’anno la Pfm sarà certamente in grado di tenere alto il livello di questa manifestazione. Oltre ad  offrire buona musica  vogliamo che questo giorno di festa  sia  un momento di riflessione collettiva  sul significato di questa importante data, sui  diritti dei lavoratori e su chi il lavoro non lo ha,  in un momento in cui l’occupazione resta un problema per tante persone. Il  lavoro rappresenta una vera priorità del mio mandato come dimostrano le varie azioni messe in campo a sostegno di giovani e meno giovani in cerca di  un posto di lavoro”.

Nel giorno della festa dei lavoratori in piazza Aldo Moro saranno presenti gli stand dei tre sindacati confederali, Cgil, Cisl e  Uil e di varie realtà, tra cui, il Forum delle associazioni, la Commissione Pari Oportunità, il Forum del centro giovani.
La festa del primo maggio a Capannori proseguirà anche  sabato 2 maggio con una esibizione di band giovanili in programma a partire dal primo pomeriggio e il concerto di ‘Luca Bassanese & la piccola orchestra popolare’ che prenderà il via alle ore 21.

Luca Bassanese è attore, scrittore, musicista e cantastorie. Definito “Personaggio anomalo di questi tempi”, Luca Bassanese è un’artista molto attivo nel sociale, in sintonia con i movimenti ambientalisti e di impegno civile (già Vincitore “Premio Recanati – Musicultura” XV ed.), è considerato tra i più importanti nuovi esponenti della scena Folk Pop e Cantautorale Italiana. Il suo percorso umano, artistico e la sua matrice musicale multietnica l’ha portato sino ad oggi alla collaborazione con vari artisti di culture diverse tra cui la prestigiosa ‘Original Kocani Orkestar di Macedonia’, il cantante Berbero Bachir Charaf definito “La voce del deserto” ed il giovane cantautore Senegalese Abdul Aziz Wade.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi