Header ad
Header ad
Header ad

Già in moto la macchina organizzativa del 19.o PREMIO FEDELTA’ ALLO SPORT

SFINGE D’ORO 2015 A DAVIDE CASSANI,MAURIZIO FONDRIEST E GIUSEPPE GALDERISI

E’ da tempo in moto la macchina organizzativa del 19.o Premio Fedeltà allo Sport.La Manifestazione si volgerà all’Hotel Country Club di Gragnano Lunedi 4 Maggio.Già cominciano ad arrivare le adesioni all’Organizzazione presieduta da Valter Nieri.Le prime conferme sono giunte dal c.t. della Nazionale italiana di Ciclismo Davide Cassani che avrà occasione di esprimersi con gli sportivi sulle aspettative azzurre dei prossimi mondiali di Ciclismo che si svolgeranno quest’anno a Richmond negli Stati Uniti dal 20 al 27 Settembre.Cassani è alla guida della Nazionale da Gennaio dello scorso anno.Dopo essere stato un buon corridore si era dedicato per diversi anni a fare il commentatore televisivo,riscuotendo ovunque consensi per la sua competenza e professionalità.Sarà il terzo c.t. azzurro del Ciclismo a ricevere questo premio,già consegnato in passato ad Alfredo Martini e Franco Ballerini
Ma gli appassionati di Ciclismo avranno l’opportunità di stringersi attorno ad un altro grande personaggio:l’ex Campione del Mondo di Renaix 1988 Maurizio Fondriest.Pilastro della Nazionale dall’87 al 97,Fondriest fu protagonista di un dualismo con Gianni Bugno negli anni 90.Il suo anno magico fu il 1993 quando vinse 25 gare fra le quali la Milano-Sanremo,la Freccia Vallone ed il Campionato di Zurigo.Vinse in carriera 2 Coppe del Mondo:nel 91 e nel 93.Attualmente fa l’Industriale di biciclette che portano il suo nome.Gli Organizzatori ringraziano il Patron di Amore e Vita non che da sempre socio onorario del Premio Ivano Fanini per averli messi in contatto sia con Cassani che con Fondriest per consentire loro di venire a Lucca a ritirare il Premio.Con Fondriest si allunga la lista dei Campioni del Mondo di Ciclismo premiati dopo Merckx,Hinault,Marino Basso,Gimondi,Moser,Saronni,Cipollini,Freddy Maertens e Roger De Vlaeminck,anche se quest’ultimo vinse il titolo nel Ciclocross.
Per la Lucchese sarà premiato “Nanu” Galderisi,non soltanto per l’ottima conduzione della squadra ma anche per il suo passato da calciatore di Juventus,Verona e Milan.Ospiti d’onore il Direttore Generale della Lucchese Giovanni Galli ed il marchigiano Emidio Morganti,al quale il Premio dello scorso anno portò fortuna in quanto da Vice designatore arbitrale della Serie B è stato promosso quest’anno Vice designatore di Serie A.In serbo ci sono tante altre sorprese che verranno svelate appena ci saranno le conferme da parte degli invitati

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi