Header ad
Header ad
Header ad

Domenica 8 febbraio seconda domenica ecologica per i Comuni di, Capannori Lucca e Porcari. Viaggiano le targhe pari

E’ in programma per domenica 8 febbraio la seconda domenica ecologica prevista congiuntamente dai Comuni di Lucca, Capannori e Porcari, nell’ambito del tavolo di coordinamento delle amministrazioni comunali della Piana per migliorare la qualità dell’aria e tutelare la salute dei cittadini. Dalle ore 9 alle ore 13 potranno circolare solo i veicoli con la parte numerica finale della targa pari. Divieto di circolazione, quindi, per quelli con targa dispari.
Sono esonerati dal provvedimento alcune categorie di veicoli, tra cui quelli alimentati a gas, ibridi o elettrici, quelli dotati di contrassegno per persone invalide, quelli delle forze dell’ordine, polizie locali, vigili del fuoco, protezione civile, guardia medica e pubbliche assistenze in servizio, quelli adibiti all’igiene urbana, quelli delle aziende e delle amministrazioni comunali che stanno effettuando interventi urgenti e autobus del servizio urbano o extraurbano. La misura di istituire targhe alterne è stata adottata dai tre Comuni della Piana prima che scatti l’obbligo di legge, che parla di 35 superamenti del limite medio giornaliero di polveri sottili.
Dal 1 gennaio al 3 febbraio secondo i dati pubblicati da Arpat (Agenzia Regionale per la Protezione ambientale della Toscana), gli sforamenti registrati dalla centralina di via Carlo Piaggia a Capannori sono stati 16. L’ordinanza dei tre sindaci ha quindi anche una valenza di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, rendendoli consapevoli della necessità di adottare stili di vita che producano l’emissione di una minore quantità di pm10.
Per ulteriori dettagli consultare il testo delle ordinanze pubblicato sui siti web dei tre enti:www.comune.lucca.it, www.comune.capannori.lu.it www.comune.porcari.lu.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi