Header ad
Header ad
Header ad

RUDY MICHELINI CI RIPROVA AL “CIOCCHETTO”: AL VIA CON LA CITROEN DS3 R5

RUDY MICHELINI CI RIPROVA AL “CIOCCHETTO”:

AL VIA CON LA CITROEN DS3 R5

Il driver lucchese ha cambiato idea, la recente partecipazione di Monza doveva essere l’ultima della stagione ma il richiamo della gara “natalizia” è stato più forte. Il pilota: “Ho un conto in sospeso con il secondo posto del 2013!”

 – 18 dicembre 2014 –

Rudy Michelini ha deciso all’ultim’ora di essere al via al 23° Rally Il Ciocchetto, questo fine settimana. Dopo la confortante esperienza del debutto al Monza Rally Show, pochi giorni fa, il portacolori della Movisport aeva deciso in prima istanza di chiudere la stagione 2014, ma il classico “richiamo” della gara “sotto l’abero” del Ciocco, è stato più forte ed ha deciso così di tornarvi.

Michelini sarà al via della gara che si svolge completamente dentro il comprensorio del Ciocco con la Citroen DS3 R5 del Team Procar Motorsport, la compagna della stagione che sa finendo, con al fianco un nuovo copilota, l’amico Massimo Moriconi, che lo asseconderà per la prima volta dentro l’abitacolo.

 

Il commento di Rudy Michelini: “Dopo il Rally di Monza avevamo deciso di chiudere la stagione e concentrarsi per il 2015, ma devo dire che il richiamo del Ciocchetto è stato forte, la gara ha sempre il suo fascino e poi si corre proprio con lo spirito giusto. In più, proprio con la gara ho un conto in sospeso, visto che lo scorso anno arrivai secondo per un’inezia, per cui non dispiacerebbe stringere . . .  un poco i tempi e salire di un gradino!”

 

La distanza totale della gara sarà di 76,800 chilometri, dei quali 31,740 cronometrati, vale a dire il 41,33%. Saranno ben 14 le Prove Speciali che i concorrenti si troveranno ad affrontare. Il via verrà dato dalle ore 20,00 di sabato 20 dicembre, le prime due Prove Speciali intitolate al compianto  Maurizio Perissinot per commemorarne il decennale della scomparsa, avvieranno al meglio la contesa sull’arteria principale che porta al nucleo centrale del Ciocco, mai visto prima in versione “gara”. I concorrenti entreranno poi nel riordinamento notturno a partire dalle 22,14 per uscirne l’indomani, domenica 21 dicembre alle ore 7,30 ed andare ad affrontare le rimanenti 12 Prove Speciali, quattro diverse da ripetere tre volte. La bandiera a scacchi sventolerà poi a partire dalle 17,30.

 

 FOTO BETTIOL

 

www.rudymichelini.com

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi