Header ad
Header ad
Header ad

Il Rugby Lucca sconfitto a Cecina

Emergenti Cecina – Rugby Lucca 29 – 25

Amara sconfitta per il Rugby Lucca che, dopo 5 vittorie consecutive, cade a San Vincenzo contro la locale formazione cadetta degli Emergenti Cecina. Nonostante una prestazione tutto sommato positiva, gli uomini di capitan Giannotti si sono dovuti arrendere alla maggior freschezza dei padroni di casa che, grazie ad un grande secondo tempo, portano a casa un meritato successo.

E dire che Lucca aveva disputato un’ottima prima frazione, chiusa in vantaggio per 13-10 in virtù delle mete di Fanucchi e Venturelli, ribaltando il vantaggio iniziale dei locali. Nella ripresa però, Lucca subisce un netto calo fisico che permette alla formazione avversaria, prima di rientrare in partita e poi, di lanciare uno sprint finale che Lucca non riesce a reggere. Le belle mete di Gallorini e Marconi sembravano aver sistemato la contesa ma gli ultimi 20 minuti sono stati un monologo degli Emergenti che, sfruttando molte disattenzioni dei rossoneri, riescono a segnare ben 4 mete.

Tra le fila lucchesi, ancora molto bene la mischia mentre un po’ in difficoltà i tre quarti, penalizzati dai molti giocatori schierati fuori ruolo per necessità. Lucca è stata in parte indebolita dai molti infortuni che affliggono la squadra da ormai diverse settimane. Ma questo non può essere un alibi: infatti, con qualche piccola disattenzione in meno, Lucca avrebbe potuto ugualmente portare a casa la partita. Nonostante la sconfitta, i rossoneri mantengono la seconda posizione in classifica anche se vedono allontanarsi la capolista Amatori Prato. Ed ora, prima dello scontro diretto, rimane solo una partita, la sfida di contro il Mugello Rugby di Gennaio che a questo punto diventa cruciale per capire se i rossoneri potranno davvero lottare per il primo posto nel torneo.

Nella giornata negativa della prima squadra, da segnalare il secondo successo consecutivo della formazione Under 16 che batte l’ Elba Rugby e tiene alti i colori della palla ovale lucchese.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi