Header ad
Header ad
Header ad

Le prime parole di Giovanni Galli da nuovo Direttore Generale dell’area tecnica della Lucchese

Giovanni Galli è il nuovo Direttore Generale dell’area tecnica della Lucchese Calcio. Galli, personaggio che per chi sa di calcio non ha bisogno di presentazione, basti dire che è stato campione del mondo con la nazionale italiane e campione d’Europa con il Milan, ha affrontato la sua prima conferenza stampa da dirigente rossonero questa mattina. Accompagnato dal presidente Bacci, l’ex portiere, fra le altre anche proprio della Lucchese, ha esordito così: “Di parole ne ho dette tante da opinionista in tv, ora è il momento di agire. Il calcio è casa mia e per me è importante tornare a lavorare in questo mondo dal di dentro.”

“La Lucchese –ha proseguito Galli- merita di tornare ad essere valorizzata. In questi anni è già stato fatto un grande lavoro, dall’Eccellenza in poche stagioni i rossoneri si sono riaffacciati con merito in Lega Pro, grazie ad una società che ha lavorato bene. Fra i professionisti, è ovvio, cambia il mondo rispetto ai campionati dilettantistici e quindi dovremo adeguarci per essere all’altezza di questo prestigioso palcoscenico.”

“Per quanto riguarda la squadra ha sempre dato tutto, nonostante i risultati negativi dell’ultimo periodo. Sono usciti dal campo sempre a testa alta e se la sono giocata con tutti. Io da ora starò vicino a loro e all’allenatore Pagliuca. Devono sapere che in sede c’è una persona che li ascolta. Per quanto riguarda quello che faremo sul mercato prima voglio studiare la situazione per una quindicina di giorni, per capire cosa c’è da fare e quali sono le cose da migliorare.”

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi