Header ad
Header ad
Header ad

Luciano Mecacci protagonista di LuccAutori con il Rotary Club Lucca

Ha destato grande interesse l’incontro con Luciano Mecacci organizzato da LuccAutori – Premio Racconti nella Rete in collaborazione con il Rotary Club di Lucca. 
A Palazzo Bernardini il prof. Mecacci ha illustrato  – anche attraverso la proiezione di  numerose immagini e documenti d’epoca – il suo libro “La Ghirlanda fiorentina e la morte di Giovanni Gentile” (Adelphi), risultato vincitore del Premio Viareggio Rèpaci sezione saggistica e delPremio Acqui Storia sezione scientifica.
Chi uccise Giovanni Gentile, chi furono i mandanti e perché fu ucciso? Sono tre domande che ruotano intorno a un evento simbolico cruciale per la storia intellettuale e civile d’Italia. Su quelle tre domande si è fondata  la ricerca decennale di Luciano Mecacci.  Il pubblico lucchese ha potuto seguire attraverso le parole dello scrittore  un accurato affresco storico e civile, umano e culturale del clima che precedette, accompagnò e seguì l’assassinio di Gentile. 
La serata è stata condotta da Mario Bernardi Guardi. Sono intervenuti Demetrio Brandi, presidente di LuccAutori, Ugo Fava, Presidente Rotary Club Lucca, Carlo Sburlati, responsabile esecutivo del Premio Acqui Storia. Prosegue quindi con importanti tematiche legate alla storia d’Italia la collaborazione tra LuccAutori, Rotary Club Lucca e Acqui Storia. Negli anni scorsi sono intervenuti Stefano Zecchi, Mauro Mazza e Dario Fertilio.
http://youtu.be/ODxPdNEH6VA  IL VIDEO DELLA SERATA produzione LuccAutori Premio Racconti nella Rete

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi