Header ad
Header ad
Header ad

Università e imprese: è possibile un ponte nella Toscana e nell’Italia del futuro?

Università e imprese: è possibile un ponte nella Toscana e nell’Italia del futuro?

Ieri (9 ottobre) alla Fondazione BML il meeting di Ambrosetti – Club Toscana

Università e imprese, ricerca e mercato: è possibile un ponte nella Toscana e nell’Italia del futuro? La Fondazione Banca del Monte di Lucca ha ospitato ieri mattina (9 ottobre) nella sede di piazza San Martino il 4° Meeting Technology Community organizzato dal Club Toscana 2014 diThe European House – Ambrosetti”, il gruppo professionale fondato nel 1965 da Alfredo Ambrosetti, che organizza periodicamente eventi di rilievo internazionale nel mondo della finanza, economia, tecnologia ed innovazione. Un ponte tra ricerca e imprese per la Toscana e l’Italia del futuro” era il titolo del meeting a cui hanno partecipato in veste di relatori Andrea Alunni, Seed Investment Manager ISIS Innovation – Oxford University, Dominik Matt, direttore Fraunhofer Institute Italia (in videoconferenza), Andrea Piccaluga, presidente Netval. Tra i partecipanti, oltre ad Alberto Del Carlo e Giuseppe Bartelloni, rispettivamente presidente e segretario generale della Fondazione BML, erano presenti vari rappresentanti dell’economia e dell’industria toscane come Albino Caporale della direttore generale Sviluppo Economico della Regione Toscana e lucchese, come Alberto Bemporad, presidente IMT, Roberto Camisi, amministratore unico del Polo Tecnologico Lucchese, Enrico Fontana, direttore esecutivo di Lucense, e Marialina Marcucci, membro del CdA di Kedrion Biopharma.

La tavola rotonda è stata un’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte del trasferimento tecnologico in Toscana e in Italia, evidenziandone i recenti trend, e per condividere l’esperienza di due best practice riconosciute, la Oxford University e il Fraunhofer Institute.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi