Header ad
Header ad
Header ad

LUCCA: Un autunno pieno di musica con Cluster

Calendario realizzato con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca

Un autunno pieno di musica con Cluster

Dal 5 ottobre al 13 dicembre, concerti e spettacoli per una stagione di musica e cultura

Come ogni anno, l’associazione di musica contemporanea Cluster torna con la stagione dei concerti autunnali a ingresso libero realizzata grazie al sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca. La stagione segna l’inizio del quarto anno di attività dell’associazione, un’attività mirata alla valorizzazione del ricco patrimonio musicale cittadino. In particolare quello compositivo, dato che a questa associazione musicale lucchese sono iscritti ben 25 compositori locali, in prevalenza giovani, che intraprendono questo percorso sulla base di un concetto genetico, che ha fatto grande nei secoli la città di Lucca dal punto di vista musicale.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina (2 ottobre) in una conferenza stampa nella sede della Fondazione BML a cui hanno partecipato Giuliano Nieri, vicepresidente della Fondazione BML, Federica Maineri, assessore alle Politiche sociali e giovanili della Provincia di Lucca, Francesco Cipriano, Girolamo Deraco e Renzo Cresti, rispettivamente presidente, vicepresidente e direttore artistico di Cluster; Roberto Castello, presidente SPAM di Porcari; Giacomo Brunini, presidente “Concerti a Teatro” di Valdottavo; Maria Bruno e Guido Masini, rispettivamente presidente e segretario del Laboratorio Brunier; Piero Nissim, compositore; Giovanni Passalia, pianista.

Una rassegna concertistica resa possibile grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca, che sin dall’inizio ha creduto in questa Associazione che da tempo ha varcato i confini nazionali, portando in Europa concerti e musiche di compositori lucchesi, con prospettive di scambi con gli Stati Uniti a partire dall’anno prossimo. In questo programma autunnale spicca infatti il concerto del 23 novembre con la partecipazione di Josph Vella, il grande compositore di Malta che non solo terrà un seminario di composizione aperto a tutti, ma farà ascoltare in concerto molte delle sue musiche. L’iniziativa rientra in uno scambio di produzioni, dato che l’anno prossimo la Cluster farà visita a Malta con le musiche dei propri soci lucchesi.

Da sottolineare l’allargamento alle preziose collaborazioni con altre realtà locali come quella dello SPAM di Porcari (concerto di Gianmarco Caselli), quella della Scuola di musica “Salotti” di Borgo a Mozzano, con due concerti al Teatro Colombo di Valdottavo (5 ottobre e 23 novembre), quella preziosa con l’Arcivescovato di Lucca e il Laboratorio Brunier (concerto del 7 novembre) e quella consolidata con l’Associazione degli Angeli Custodi, fedele collaboratrice, col suo Presidente Mattia Campetti, a gran parte delle iniziative della Cluster, tutte a ingresso gratuito. Ecco, nel dettaglio, il programma:

Il 5 ottobre alle 17,30 nella Sala delle Feste di Borgo a Mozzano va in scena “Musicateatro”, a cui partecipano Girolamo Deraco e lEtymos Ensemble.

Il 24 ottobre alle 21,15 all’Oratorio degli Angeli Custodi, si tiene “Lucca, città di compositori”, un concerto pianistico con nuove musiche di otto compositori Cluster (G. Caselli, F. Cipriano, G. Deraco, M. Fabbri, A. Gottardo, G. Lazzarini, G. Masini, S. Rapezzi). Giovanni Passalia e Massimo Salotti saranno al pianoforte.

Il 31 ottobre alle 21,15 all’Oratorio degli Angeli Custodi, ci sarà “Trame del legno”, la presentazione del nuovo cd di Federico Bagnasco. Partecipano Federico Bagnasco (contrabbasso) e Alessandro Paolini-Emilio Pozzolini (supporto elettronico). Nel programma, musiche di compositori Cluster.

Il 7 novembre alle 21,15 all’Oratorio degli Angeli Custodi, si terrà “I canti dell’anima”, di Piero Nissim. Partecipano Piero Nissim e Maria Bruno (voci soliste) e Franco Meoli (pianoforte).

Il 21 novembre sempre all’Oratorio degli Angeli Custodi, ci sarà l’incontro con Joseph Vella: alle 16, il seminario e conversazione col compositore di Malta, e alle 21,15, il concerto con musiche di Joseph Vella.

Il 23 novembre alle 21,15 nella Libreria Comunale di Borgo a Mozzano va in scena il “Duo di chitarre” di Dario Atzori e Giacomo Brunini. Nel programma musiche di compositori Cluster.

A conclusione, il 13 dicembre alle 19 allo SPAM di Porcari, si terrà “Pupille”, spettacolo video-musicale di Gianmarco Caselli.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi