Header ad
Header ad
Header ad

Firmata la concessione tra il Comune e la A.S. Lucchese Libertas

E’ stata firmata questa mattina a palazzo Orsetti la concessione tra il Comune di Lucca e l’associazione sportiva Lucchese Libertas per l’utilizzo dello stadio Porta Elisa.
A siglare il documento che impegna Comune e società rossonera per otto anni, sono stati per il Comune il dirigente allo Sport Giovanni Marchi e per la Lucchese il consigliere del Cda Marco Gonzadi.

In base alla concessione dunque la Lucchese gestirà lo stadio del Porta Elisa corrispondendo 20mila euro di canone annuale e depositando 30mila euro di fideiussione a garanzia. Per quanto riguarda la manutenzione dell’impianto sportivo, saranno a carico della società sportiva i lavori di ordinaria manutenzione; al Comune invece resterà in carico la manutenzione straordinaria.

Intanto il 30 settembre la giunta ha approvato in via definitiva il nuovo progetto per la realizzazione all’interno dell’area spettatori della zona dedicata a persone con disabilità. A questo punto quindi la Lucchese Libertas potrà procedere alla realizzazione dell’intervento che è molto atteso dai tifosi e sportivi che frequentano lo stadio per seguire le partite della squadra cittadina.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi