Header ad
Header ad
Header ad

ATLETICA VIRTUS LUCCA: Giacomo Puccini è tornato

E’ tornato !

2 anni di assenza, un gravissimo infortunio con tanto di intervento chirurgico nel settembre 2013 ed una lesione parziale del tendine di achille nel maggio scorso. Un vero e proprio calvario per Giacomo Puccini, punta di diamante della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca, al suo ritorno in maglia bianco celeste nel 2013 dopo la meravigliosa stagione 2012 che lo vide protagonista con la conquista del titolo italiano assoluto nella gara di lancio del giavellotto.

Un test importante allo stadio comunale Mannucci di Pontedera, grazie anche alla collaborazione del comitato regionale toscano che ha consentito all’atleta di gareggiare, che proietta di nuovo Giacomo Puccini verso l’elite dell’atletica leggera italiana e tutti si augurano non solo.

68mt e 59cm la miglior misura di una serie interessante di lanci, che ha visto anche altre due prestazioni oltre la soglia dei 67 metri. Un banco di prova importante in vista della finale di serie A Oro del Campionato di Società Assoluto su pista, in programma sabato 27 e domenica 28 settembre all’ Arena Civica di Milano, dove la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca tornerà a calcare il grande palcoscenico dopo due anni di assenza e grazie alla promozione conquistata a Vicenza lo scorso anno.

Non solo Puccini in quel di Pontedera ma anche un fantastico Gianluca Picchiottino, nei 5 chilometri di marcia, primo anno categoria juniores, seguito dal tecnico Massimo Passoni che per anni ha scritto la storia della marcia della Virtus Lucca.

21’45 la prestazione di Gianluca che li ha permesso di aggiudicarsi la vittoria e di abbattere il muro dei 22 minuti, avendo in precedenza un primato personale di 22’30”. Una soddisfazione immensa per uno dei migliori giovani marciatori italiani che a Milano sarà in gara nella 10 chilometri insieme al compagno di squadra Giuseppe Marchiselli.

Pontedera significa vittoria anche nel salto in lungo per Leonardo Monacci, che al terzo tentativo dopo due salti nulli, atterra a 6mt e 86cm nuovo primato personale. Atleta della categoria promesse, per anni specialista del triplo, stà trovando importanti miglioramenti anche nel salto in lungo e a Milano sarà in pedana per portare punti preziosi alla causa bianco celeste.

Buone indicazioni anche dalla velocità ed in particolare nei mt.200, su pista lenta e vento contrario, dove Alessandro Orsi ha conquistato la medaglia di bronzo con il riscontro cronometrico di 22”32, vittoria a Marco Landi, Atletica Livorno in 22”18.

Bronzo sempre nei 200 metri, categoria allieve per Elisa Naldi, al primato personale con 27”41.

All’ Arena Civica di Milano, buon rientro in gara invece nel salto con l’asta per Stefano Vianello che valica i 4 mt e 40 cm, sfiorando di un niente i 4mt e 60cm. Mentre nel salto in alto Michele Speri si issa fino a 1mt e 94cm mancando il suo primo appuntamento con i 2 metri. Vittoria nei 1500 metri serie B per Andrea Giolitto mentre un problema ad un dito stà condizionando le prestazioni di Antony Possidente che a Potenza non riesce ad andare oltre i 13mt e 10cm nel getto del peso.

————————————————————

Un calendario della federazione italiana di atletica leggera non certo favorevole, anche in relaziona alla Regione Toscana dovuto alla carenza di impianti disponibili e idonei, stà mettendo in grossa difficoltà ed in aggravio di spese società come la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca che con i propri atleti devono preparare l’evento clou della stagione.

Milano, sabato 27 e domenica 28 settembre, Arena Civica, si avvicina e gli atleti della squadra lucchese necessitano di ri entrare nel clima agonistico, dopo la pausa estiva, anche per permettere al direttore tecnico congiuntamente con il presidente Montinari di poter fare le giuste scelte in vista della finale.

Senza ombra di dubbio nel week end che si appresta ad arrivare grandissima attesa per Giacomo Puccini, al rientro effettivo in gara, in quel di Pontedera allo stadio “ Gino Manni “. Alle ore 17:50, grazie alla disponibilità del comitato regionale toscano che ha accolto la richiesta di poterlo far gareggiare all’interno della gara prevista per il settore femminile, Giacomo Puccini tornerà a calcare la pista e la sua pedana di lancio del giavellotto.

Ciò avverrà non con una rincorsa ridotta come in quel di Campi Bisenzio, nella terza prova dei campionati di società, ma a pieno regime per testare il tutto in vista di Milano dove cercherà di tornare al top dell’atletica leggera italiana che nel 2012 ricordiamo lo ha visto autentico protagonista, con l’apice del titolo italiano tricolore assoluto.

Non solo Puccini in quel di Pontedera ma occhi puntati anche su Gianluca Picchiottino nella marcia 5 chilometri, per l’atleta seguito da Massimo Passoni un importante test in vista dell’impegno all’ Arena Civica di Milano.

Attenzione poi a Leonardo Monacci, salto in lungo, che andrà alla ricerca della vittoria nella classifica generale a punti nel Gran Prix Fidal Toscana Estate 2014 ed ancora da seguire Alessandro Orsi in un probante test sui mt.200 dove in pista scenderanno anche Francesco Niccoli, Dario Bardi, Iacopo Bianchi.

In campo femminile da seguire sempre sul mezzo giro di pista Silvia Bandoni, Beatrice Monacci, Elisa Naldi e Giulia Paladini.

Non solo Pontedera ma anche Potenza dove Antony Possidente, dopo alcuni problemi fisici, rientra in gara nel getto del peso mentre all’ Arena Civica di Milano, campionati provinciali open, test probante per Stefano Vianello nel salto con l’asta, Andrea Giolitto impegnato sui mt.800 e sui mt.1500 mentre nel salto in alto sarà in pedana Michele Speri.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi