Header ad
Header ad
Header ad

Con Philippe Guédon vetture con l’anima. XV Premio Barsanti e Matteucci

Sala dell’Annunziata, ore 19 – ingresso libero

Di evento in evento. Dall’attualità politica alla storia dell’automobile.

PIETRASANTA – Sabato 13 settembre va in scena il XV Premio Internazionale Barsanti e Matteucci. Il premiato? Davvero un grande personaggio. Si tratta di Philippe Guédon, ingegnere, classe 1933, francese, un vero e proprio innovatore in materia di architettura automobilistica. Il suo nome si lega inestricabilmente all’invenzione dell’Espace aggiungendo così un vocabolo alla lingua delle quattro ruote: il monovolume. Da Simca a Matra, da Matra a Renault, Guédon ha associato all’ingegneria la sua cultura e l’amore per l’architettura: il suo modello è Le Corbusier. Alcuni lo hanno definito un appassionato “libero-pensatore dell’automobile”, che si è spesso collocato contro corrente. Un eterno giovane uomo, attratto dalla letteratura, dal teatro di Molière, dal cinema, che ha creato vetture con un’anima.

“Ancora una grande personalità dell’automobilismo – affermano il presidente Andrea Biagiotti e il sindaco Domenico Lombardi – si lega alla figura dello scienziato scolopio nato a Pietrasanta nel 1821. La cerimonia di consegna del trofeo Barsanti sarà semplice, ma di sicuro interesse per ciò che un creatore come Guédon rappresenta nella storia dei motori e del costume”.

Assolutamente da non perdere la preziosa vetrina di auto, frutto della creatività di Guédon, che saranno esposte in piazza del Duomo. Si tratta di un Espace, una Matra Bagheera e una Blusummer, un piccola vettura elettrica per uso estivo presentata in anteprima al pubblico. Una autentica chicca per tutti coloro che amano l’innovazione automobilistica.

Il Premio Internazionale Barsanti e Matteucci si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, che ha concesso anche la sua medaglia, e in collaborazione con il Rotary Club.

Sito del premio

barsantiPremio2014

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi