Header ad
Header ad
Header ad

A Palazzo Ducale “EXPOLUCCA2014” rassegna italo latino americana di arte contemporanea

Quaranta artisti, tra pittori e scultori, provenienti per lo più dall’America Latina ma anche dalla Toscana, espongono a Palazzo Ducale con “ExpoLucca 2014 – Mostra italo latino americana di arte contemporanea” proposta nell’ambito del progetto varato dall’amministrazione provinciale “Nemo profeta in patria”.

Organizzata da Provincia di Lucca e dall’Asociaciòn Cultural Toscana di Buenos Aires in collaborazione con l’Associazione Lucchesi nel Mondo, con il patrocinio dell’Assemblea Toscani nel Mondo e della Regione Toscana, l’esposizione – ideale prosecuzione delle due precedenti rassegne organizzate a Pietrasanta nel 2008 e a Firenze nel 2012 – verrà inaugurata domenica 7 settembre alle 18:30 nella sala Mario Tobino di Palazzo Ducale e resterà aperta fino al 19 settembre.

«È un onore e un piacere – afferma Stefano Baccelli, presidente della Provincia – ospitare a Palazzo Ducale questa mostra, insolita e composita, che negli ultimi anni ha toccato altri importanti centri culturali. Le opere in esposizione trasmettono una grande vitalità che attinge la sua forza dalla contaminazione culturale, dalla commistione di generi e di sensibilità. Credo che questa energia sarà facilmente riconosciuta e percepita da tutti coloro che visiteranno la mostra.Il mio augurio – continua Baccelli – è che ExpoLucca2014 rappresenti per i cittadini un’occasione culturale e, al contempo, sappia contribuire a rafforzare i rapporti di amicizia fra Lucca e la Toscana con l’America Latina, dove vivono tanti emigrati provenienti dalla nostra terra».

In mostra 56 opere pittoriche e 28 sculture, per lo più astratte, riunite in un evento espositivo che l’Asociaciòn Cultural Toscana di Buenos Aires porta in giro nel mondo da qualche anno per celebrare l’unione di esponenti dell’arte latinoamericana e europea, in una mostra fuori dal comune, eterogenea e dinamica.

«Questa esposizione – spiega Alberto Spadoni, presidente dell’associazione –  è il prodotto di un lungo lavoro che vuole far conoscere l’arte latinoamericana in Italia. La scelta di Lucca non è casuale. Terra di artisti, di grandi geni, di uomini sensibili, con i suoi tantissimi emigrati in Argentina e in Sud America, è senza dubbio il luogo più appropriato per questo evento ed è sembrato naturale proporre alla Provincia di Lucca e all’Associazione Lucchesi nel mondo di portare in questa città un “assaggio” dell’arte figurativa latinoamericana contemporanea». Consulente scientifico è lo scultore Orio Dal Porto, originario di Querceta (Pietrasanta) che in Argentina è molto apprezzato come artista e come docente.

Questi gli artisti che espongono: Luis Ancona (Argentina) scultore e fotografo; Viviana Andòn (Argentina) pittrice e giornalista;  Juan Balaguer (Argentina) pittore e illustratore; Angèlica Basabilvaso (Argentina) pittrice; Carlos Beker, (Argentina) medico e scultore; Martha Bersano (Argentina) insegnante e scultrice; Felix Caceres Pages (Argentina) scultore, intagliatore; Maria Ines Camara, (Argentina) pittrice e architetto; Laura Canova (Italia, Viareggio), insegnante, pittrice e illustratrice; Sergio Castiglione (Argentina), architetto e fotografo; Elena Cinnante (Argentina) scultrice; Orio Dal Porto (Argentina) scultore e docente; Fabrizio Del Tessa (Italia, Pietrasanta), pittore e illustratore; Leonora De Martino (Argentina) scultrice; Pablo Donaddio (Argentina), scultore; Morris Doktor (Messico), scultore, pittore, fotografo; Luis Gramet (Argentina), pittore e illustratore; Mariela Martin (Argentina), scultrice e pittrice; Angel Martinez (Messico), pittore; Vezio Moriconi (Italia, Viareggio), pittore; Miriam Nobile (Argentina), pittrice e insegnante; Adriana Pedraglio (Argentina) architetto e pittrice; Fabrizio Pizzanelli (Italia, Pisa) pittore; Lilia Pujol (Argentina) scultrice; Graciela Isabel Reser (Argentina), pittrice; Irma Maria Teresa Rodriguez Betancourt (Messico) pittrice; Claudia Santoro (Argentina) pittrice; Dante Silva (Argentina), pittore; Pablo Solari (Argentina) pittore; Marina Tortola (Argentina), pittrice; Eduardo Tortorelli (Argentina), scultore; Uco Cuenca (Messico), pittore e docente.

La mostra è aperta dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 19. L’ingresso è gratuito.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi