Header ad
Header ad
Header ad

LUCCHESE: Torna Il Podio Rossonero

 

Da qualche giorno Luccasport.net è stato assorbito da Luccalive.com, così anche la rubrica de “Il podio Rossonero” troverà spazio su Lucca Live, che per altro ha aggiornato completamente la sua grafica. Un blog rinnovato, ma che continua nello stesso percorso di sempre, quello di dare più notizie utili possibili.

In questa stagione a curare la rubrica del Podio Rossonero sarà Daniele Del Dotto.

10541958_10203741936922017_554993949_n

 

Oggi 30/08/2014 dopo tre anni di “purgatorio” la Lucchese torna in una categoria più consona alla sua storia ed al suo blasone: la Lega Pro. Questa sarà anche una data da ricordare per la riapertura al pubblico della “casa del tifoso” ovvero della Curva Ovest chiusa nel lontano 2009 dopo il primo fallimento targato Fauzj. Veniamo ai giorni nostri, la Lucchese si presenta in campo con una rosa imbottita di giovani e priva di alcuni degli artefici della promozione del campionato scorso (Calistri Chianese Pecchioli e Rajcevic). Nel primo tempo complice il caldo la partita non decolla e si registrano zero tiri per parte con le squadre che si studiano a centrocampo. Succede tutto nel secondo tempo con la Lucchese che accusa a livello fisico e soffre le avanzate del Santarcangelo che si rende pericoloso in quattro occasioni che il bravo Casapieri riesce a sventare anche con l’aiuto dei legni. Unica azione pericolosa per gli uomini di mister Pagliuca un tiro di Calcagni che esce di poco. La partita termina tra gli applausi, i giovanotti si sono impegnati, anche se alcuni hanno dimostrato di essere un po in ritardo con la preparazione e con i diktat del mister Pagliuca mentre altri hanno dato l’impressione di essere un po fuori dal coro.

Certamente è una rosa che ad oggi manca oltre che dei 4 titolari assenti di un due tre elementi di spessore per poter far dormire sonni più che tranquilli ai tifosi rossoneri. Chissà che nei prossimi giorni non si aggiunga qualcuno al gruppo? per il medagliere:

MEDAGLIA D’ORO – LEANDRO CASAPIERI

Salva capra e cavoli in tre o quattro occasioni alla faccia di tutti quelli che dicevano che non sarebbe stato un portiere all’altezza per la lega Pro. Come sempre sicuro tra i pali e attento a guidare la difesa. Una garanzia.

MEDAGLIA D’ARGENTO – MATTEO NOLE’

Nel ruolo di capitano svolge come lo scorso anno il lavoro più sporco in assoluto. recupera imposta e corre come ci ha abituato. sempre preciso nel passaggio e nel recupero. Unica sbavatura un tiraccio dalla destra da posizione presso chè impossibile.

MEDAGLIA DI BRONZO – RICCARDO CALCAGNI

Ha la palla gol sul piede ma il suo rasoterra si perde a poco dal palo. Vista la giovane età i margini di miglioramento ci sono tutti. una scommessa.

Il Medagliere:

  1. Leandro Casapieri – 1 oro
  2. Matteo Nolè – 1 argento
  3. Riccardo Calcagni – 1 bronzo

 

Per Lucca Live DANIELE DEL DOTTO

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi