Header ad
Header ad
Header ad

Come sarà la stagione 2014-2015 del Delta Luk? Intervista alla dirigenza della Società

VOLLEY – Sarà, come sempre per la nostra società, imperniata sulla crescita del
giovanile mettendo al centro lo sviluppo delle singole ragazze e solo come
conseguenza il risultato . Delta Luk si sta specializzando sempre di più
nella “costruzione” fisica e tecnica delle atlete nella pallavolo mirando
alla crescita delle singole in un contesto di team . 

A rispondere è la presidente Signora Vittoriana Meucci che ha preso le
redini della società dopo la scomparsa di Sergio Lapucci lo scorso dicembre
.. 

E’ stato rivisto l’organigramma – ci dice il vicepresidente Massimo Bartoli
– rinforzando ma mantenendo una struttura molto snella e puntando sul
settore tecnico che ha condiviso da sempre con passione e soprattutto con
capacità il nostro progetto facendolo diventare un programma di alto
spessore sportivo.

Quali campionati vedranno all’opera Delta luk quest’anno?

Risponde il direttore sportivo Alessandro Del Gratta: abbiamo chiuso una
grande annata dal punto di vista di crescita del giovanile , basti pensare
che ragazze che non avevano mai affrontato un campionato regionale hanno
retto e hanno chiuso in crescendo un campionato nazionale giocato appunto
con una squadra under 18 . Quest’anno parteciperemo ad un campionato di
Serie C e uno di prima divisione oltre a tutti i livelli di Under .
Riteniamo che siano le “palestre” più adatte per far crescere le nostre
atlete e quelle che si sono aggregate . Il livello sarà comunque alto e si
sta specializzando sempre di più .

Giovanile senza risultati?

L’esperienza insegna che la cultura sportiva è da rafforzare e in troppi
guardano al risultato come metro di misura di un ‘intera società. Delta luk
due anni fa ha fatto un salto dalla B2 alla B1 ma si è capito che è una
strada sbagliata se si deve fare con risorse esterne. Occorre evitare di
fare lo stesso errore dell’Italia calcistica che , priva di giovanile
autoctono , stenta a livello internazionale . Si è deciso di puntare solo
sul giovanile anche a costo di dare, sul breve , meno soddisfazioni in
termini di vittorie , confidando di fare adepti nella cultura della
formazione che paga nel lungo periodo costruendo ragazze in modo sano .

Cosa vi aspettate dalla prossima stagione ?

Una forte partecipazione da parte dell’ambiente , siano i genitori della
ragazze piccole come di quelle più grandi , dalle società più piccole che
possono avere una collaborazione seria per lo sviluppo delle proprie ragazze
di punta senza perderne la proprietà , alle istituzioni a cui chiediamo
presenza e supporto in un periodo difficile per tutti e anche alla stampa
che può amplificare progetti ad alto contenuto sociale e sportivo . 

Delta luk dal 25 di agosto riparte . Buon 2014-2015 a tutti .

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi