Header ad
Header ad
Header ad

L’OCCHIO DI LUCCA – 10 agosto 2014

L’OCCHIO DI LUCCA

Ricostruzione Storica del funzionamento del sistema di “allerta” dai confini dello Stato Lucchese fino alla Città e ai punti di diffusione dell’allarme sui monti circostanti fino all’alta Garfagnana per richiamare in aiuto alla Città le Milizie di Montagna; L'”Allerta” parte da Nozzano con segnalazioni fumogene, verso la Torre Guinigi in Lucca, (2 colpi d’artiglieria dal Baluardo San Martino) che allerta le torri d’osservazione di Montecatino, Castellaccio , Brancoli, Bargiglo le quali risponderanno con fumo e bòtte d’artiglieria. Le Milizie della Montagna, all’epoca, in tempo reale, si sarebbero armate e messe in marcia verso Lucca per proteggerla dall’arrivo delle truppe nemiche(all’epoca le truppe Fiorentine-Ah, questi lucchesi! Pieni di paure ingiustificate!)

10500282_4550604178509_2822565457353301468_n

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi