Header ad
Header ad
Header ad

E’ DI NUOVO BOCCHERINI OPEN GOLD, A LUCCA TORNANO LE MASTERCLASS DI PERFEZIONAMENTO

 

Le iscrizioni scadono il 22 agosto prossimo

E’ DI NUOVO BOCCHERINI OPEN GOLD, A LUCCA TORNANO LE MASTERCLASS DI PERFEZIONAMENTO

Per tutto il mese di settembre all’Istituto musicale “L. Boccherini” di Lucca si terranno sei masterclass con importanti artisti internazionali

Tornano le Masterclass di Boccherini Open Gold e sarà Raphael Wallfisch, uno dei violoncellisti più celebri al mondo, a dare il via ad un programma che si annuncia di grande richiamo internazionale. Insieme a lui, infatti, ci saranno Paolo Taballione per il flauto traverso, Demetrio Camuzzi per la viola e la musica da camera, Luciana D’Intino per il canto, Herbert Handt per la musica vocale da camera e Pietro De Maria per il pianoforte. Si accendono dunque le luci sulla seconda edizione di Boccherini Open Gold, festival musicale organizzato dall’Istituto “L. Boccherini” che attraverserà Lucca per tutto il mese di settembre, tra corsi, lezioni frontali, approfondimenti, conferenze e concerti. La città diventerà così luogo d’incontro per artisti e giovani musicisti provenienti dall’Italia e dall’estero, per un appuntamento destinato a consolidarsi nel tempo, inserito a pieno titolo nel “Settembre lucchese”, il cartellone di eventi più atteso dell’anno. Le Masterclass offrono agli studenti l’opportunità di fare quotidianamente pratica con artisti di fama internazionale, di esercitarsi in diverse formazioni e in musica da camera e di esibirsi insieme dell’artista in un concerto previsto alla fine di ogni corso.

Si comincia il 5 settembre, fino all’8, con la masterclass di flauto traverso tenuta da Paolo Taballione, giovane musicista italiano, scelto da Riccardo Muti come primo flauto dell’Orchestra Giovanile “Cherubini”, membro di diverse e importanti orchestre sotto la direzione di maestri come Maazel, Mehta, Muti, Nagano, Temirkanov. Proseguono i corsi con Demetrio Comuzzi, dall’8 al 15 settembre, per viola e musica da camera. Anche lui importante musicista del panorama nazionale, dal ’94 è invitato regolarmente a partecipare alle tournée mondiali della Filarmonica della Scala e come prima viola dell’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. Dal 1985 è il violista del Nuovo Quartetto Italiano, considerato dalla critica tra i migliori quartetti del mondo. Dal 10 al 14 settembre sarà la volta di Raphael Wallfisch, con la masterclass di violoncello. Uno dei violoncellisti attualmente più apprezzato e noto cavalcherà il palco dell’Istituto “Boccherini” per cinque giorni di lezioni entusiasmanti, essendo Wallfisch un concertista pluripremiato e un docente molto amato. Canto con il mezzosprano Luciana D’Intino dal 15 al 18 settembre, definita dal Sunday Times “la cantante più entusiasmante nel suo ruolo emersa dall’Italia negli ultimi anni”, mentre dal 24 al 26 settembre il Maestro Herbert Handt terrà la masterclass di musica vocale da camera “I lieder di Schubert e Schumann”. Chiude il festival Pietro De Maria (29 e 30 settembre e 1° ottobre), il primo pianista italiano ad aver eseguito pubblicamente l’integrale delle opere di Chopin in sei concerti, con la masterclass di pianoforte. Due laboratori, infine, faranno da contorno all’intensa attività di perfezionamento promossa dall’Istituto lucchese. Si tratta di quello di formazione orchestrale, tenuto da GianPaolo Mazzoli (9-12 settembre) e di quello di formazione corale, con docente Sara Matteucci (9-18 settembre).

Le iscrizioni, aperte da pochi giorni, scadranno venerdì 22 agosto, termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione. Tutte le informazioni, compreso il materiale specifico per ogni Masterlcass, sono disponibili sul sito internet dell’Istituto musicale “L. Boccherini”: www.boccherini.it

Depliant OPEN GOLD 2014_OK

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi