Header ad
Header ad
Header ad

Il ministro Stefania Giannini sarà ospite all’evento clou dell’International Academy of Music Festival

 

Chiude il festival che ha animato l’inizio d’estate nella Valle del Serchio

Il ministro Stefania Giannini sarà ospite all’evento clou

dell’International Academy of Music Festival

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, sarà ospite dell’International Academy of Music Festival nell’evento clou della manifestazione domenica 6 luglio sera al Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana. Una presenza molto significativa, quella del Ministro, dato che il Festival da sempre mette al centro della propria attività l’aspetto didattico-formativo, oltre a quello concertistico: sono proprio i migliori talenti musicali mondiali, arrivati a Castelnuovo per i corsi di alto perfezionamento dell’Academy, ad essere protagonisti.

Domenica 6 luglio, infatti, proprio alcuni di questi studenti formeranno un’orchestra che si esibirà insieme al violoncellista Suren Bagratuni per chiudere la XII edizione dell’International Academy of Music Festival.

Siamo particolarmente orgogliosi di questa visita – commenta Piero Gaddi direttore organizzativo della manifestazione -: l'International Academy of Music Festivalè una realtà particolarmente attenta al mondo dei giovani e alla loro formazione e cultura musicale, offrendo alle migliori promesse del mondo cameristico l'opportunità di formarsi insieme ai grandi nomi di livello internazionale. Oggi quindi, ancora di più, questo festival si afferma come una grande ricchezza ben oltre il nostro territorio”. L’attenzione del Ministro Giannini – sottolinea il sindaco Andrea Tagliasacchi - è anche un riconoscimento al progetto “Castelnuovo - Città della musica”: la città è infatti da sempre impegnata a valorizzare e sviluppare la sua proposta culturale, musicale in particolare, nella prospettiva della Valle del Serchio ed oltre. Potrà anche essere l'occasione per valutare, insieme al Ministro, le esigenze formative del nostro territorio”. 

L’appuntamento quindi è per domenica 6 luglio alle 21,15 al Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana con l’Orchestra dell’International Academy of Music Festival e il Maestro Bagratuni. Il programma della serata prevede, nella prima parte, un omaggio al compositore lucchese Luigi Boccherini con l’esecuzione della sinfonia in Re min. op.12 n.2 “La casa del diavolo” e il “Concerto per violoncello in Re Maggiore G.479”, oltre a un momento dedicato a J. S. Bach con la sua “Suite per violoncello solo in sol maggiore”. Nella seconda parte saliranno sul palco altri grandi nomi di livello internazionale come Maurizio Sciarretta (violino), Flaminia Zanelli (viola) e Massimiliano Mainolfi (pianoforte), che si esibiranno con Suren Bragatuni nel “Quartetto per pianoforte e archi in la minore” di G. Mahler.

Il festival chiude lunedì 7 luglio alle 21,15al Teatro Alfieri con il tradizionale concerto di chiusura del festival, ad ingresso libero. Sul palco i migliori gruppi di musica da camera formati dagli studenti del festival 2014.

L’International Academy of Music Festival è organizzato dalla Scuola Civica di Musica di Castelnuovo grazie al sostegno del Comune di Castelnuovo Garfagnana, della Regione Toscana, della Provincia, dell’Unione Comuni della Garfagnana e dei Comune di Camporgiano e Gallicano. A rendere possibile la manifestazione la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, la Fondazione Banca del Monte di Lucca e il Banco di Credito Cooperativo di Versilia Lunigiana e Garfagnana.

Biglietti: ingresso 8 euro, ridotto 5. Info: www.iamitalia.com, pagina Facebook “International Academy of Music” (www.facebook.com/FestivalIAM).

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi