Header ad
Header ad
Header ad

Figisc: confermato lo sciopero dei benzinai del 18 giugno

Figisc Confcommercio provincia di Lucca conferma lo sciopero dei gestori degli impianti di carburante del 18 giugno e annuncia che fino a martedì 17 le macchinette self service saranno spente durante l’orario di apertura degli impianti.

Con la riunione convocata presso il ministero dello sviluppo economico di lunedì “Ha trovato conferma e verifica nell’autorevole sede istituzionale – scrive Figisc in una nota – la fondatezza e la serietà delle questioni che i gestori degli impianti di rifornimento carburanti italiani pongono inutilmente ormai da troppo tempo. I prezzi, ingiustificatamente più alti che vengono imposti ai gestori ed agli automobilisti dalle compagnie petrolifere sono la conseguenza, per un verso di norme troppo spesso violate, e per l’altro di un sistema che attende da troppi anni di essere profondamente riformato”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi