Header ad
Header ad
Header ad

“11° Concerto di musica sacra per la “Santa Croce”

“11° Concerto di musica sacra per la “Santa Croce”-“Omaggio a Giacomo Puccini” Dedicato a Giacomo Puccini Senior Sabato 3 maggio 2014 – ore 21,15 – Lucca -Chiesa di Santa Maria Corteorlandini

Il “Gruppo Corale Santa Felicita” Associazione Culturale Musicale, senza fini di lucro,  in continuità di quanto fatto in passato, e considerato l’ottimo successo di critica e di pubblico fin qui ottenuto (circa 400 presenze per ogni edizione), anche per il 2014, in occasione della “Santa Croce di Maggio” (Festa dell’Invenzione della Santa Croce, dedicata al Volto Santo), ripropone il tradizionale concerto di musica sacra, “11° Concerto per la Santa Croce – Omaggio a Giacomo Puccini” che avrà luogo Sabato 3 maggio 2014  – ore 21,15 – a Lucca nella Chiesa di Santa Maria Corteorlandini (Santa Maria Nera) g. c. .  L’ingresso è libero.
Quest’anno, per la realizzazione del nostro Concerto, spinti dalla voglia di fare musica insieme, abbiamo messo in atto una sorta di gemellaggio musicale con realtà di Lucca ed altre città, così, mentre porteremo a Lucca esperienze esterne, in una collaborazione di scambio il concerto sarà replicato nelle loro città.
Con il nostro Coro “Santa Felicita” saranno presenti infatti i gruppi corali del “Liceo Scientifico Vallisneri” di Lucca (composto da studenti e insegnanti), “Santa Cecilia” di Buti, “Domenico Savio” di Livorno, i solisti Laura Masini, mezzosoprano, Federico Bulletti, tenore, Graziano Polidori, basso, l’organista Gian Michele Bachini, la pianista Ilaria Brunini. La direzione artistica è del maestro Graziano Polidori; il concerto è preparato e diretto dal maestro Silvano Pieruccini. Maestri collaboratori: Eleonora Mattei e Paolo Rossi.
Il programma, di grande interesse e qualità musicale, si muove sulla linea intrapresa da alcuni anni.
Si inizia con alcuni pezzi classici della polifonia sacra dedicati alla Santa Croce,  quali sono lo “Stabat Mater a 8 voci”, di Giovanni Pierluigi da Palestrina e “Adoramus te Christe” di Mozart.
In un progetto di riscoperta di musicisti locali, verrano presentate poi due opere di  Giacomo Puccini Senior (1712- 1781), il “Mottetto di San Benedetto” (in prima ripresa moderna) e il Te Deum a  4 spezzato, con la trascrizione del Maestro Silvano Pieruccini, che su questo musicista ha intrapreso una ricerca specifica per riportare alla luce le sue opere. Un “omaggio a Puccini” di grande interesse è l’esecuzione di alcuni parti  della Messa di San Francesco di Ciro Galloni Filippi, maestro compositore di Buti, sconosciuto, ma rivelatosi di grande talento, contemporaneo del nostro di Giacomo del quale fu amico ed estimatore. Questa Messa è stata riscoperta in un manoscritto nell’archivio dell’ Associazione Corale di Buti, dal direttore del coro Gian Michele Bachini. Nello stesso archivio si conserva pure una foto di Puccini con la significativa dedica autografa “All’egregio Maestro Ciro Belloni Filippi / ricordo di Giacomo Puccini / Viareggio 1917.
Il concerto termina con i Cori riuniti per cantare insieme Exultent caeli, celebre pezzo di Claudio Montreverdi.
Si tratta insomma di un evento da non pardere.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi