Header ad
Header ad
Header ad

PARCO AVVENTURA SOSPESO NEL VERDE – Inaugura la stagione 2014

 

Il giorno 1 maggio il Parco Avventura dell’Altopiano delle Pizzorne inaugurerà la nuova stagione 2014 , che si profila ricca di novità e di eventi. Entro la fine del mese di maggio saranno ultimati due nuovi percorsi avventura: uno di media difficoltà per i bambini fino ai 130 cm di altezza e uno di elevata difficoltà per gli adulti (con un sorprendente lancio finale lungo ben 160 metri). E’ stata inoltre realizzata una suggestiva casetta sull’albero che potrà essere raggiunta dai bambini previa una breve scalata (il tutto in massima sicurezza grazie agli innovativi dispositivi di cui si dota il parco).

Anche il calendario relativo agli eventi speciali sarà ricco di sorprese. Infatti il parco accoglierà le performance di artisti di alto profilo come i rinomati Karakongioli, le esibizioni di falconeria del sensazionale Fabio Bonciolini, gli spettacoli di animazione ad opera della compagnia teatrale “Buona la Prima” e di “Galaxy Animation”, veri e propri specialisti nel settore dell’intrattenimento per bambini.

La nuova stagione avrà come denominatore comune sia l’arte (verranno realizzate mostre e laboratori artistici) che l’attenzione alla natura. Nel breve periodo saranno infatti installate– grazie alla collaborazione di ricercatori dell’università di Firenze – alcune batbox, efficaci nidi per pipistrelli che consentono di tutelare al meglio questa specie a rischio. Nel corso dell’estate si terranno inoltre peculiari eventi tematici – come ad esempio l’ascolto dei rapaci notturni – che si combineranno ad attività puramente didattiche.

Per il mese di ottobre, inoltre, è in fase di pianificazione sia una gara di mountain bike che una competizione di duathlon. La valorizzazione dell’altopiano, infatti, come sostengono i gestori del parco, passa anche attraverso la promozione di attività sportive che possono perfettamente integrarsi a quella del tarzaning, pratica sempre più apprezzata dalle giovani generazioni. E’ per questo che tutte le domeniche dei mesi estivi, presso il parco, sarà possibile noleggiare le mountain bike e percorrere i suggestivi e panoramici sentieri CAI in compagnia di guide cicloturistiche specializzate. Inoltre da giugno fino ad agosto si potrà praticare trekking assieme a guide ambientali certificate. «Solamente mediante l’armonica sinergia tra i vari attori locali, pubblici e privati, e con l’adozione di realistiche ed efficaci strategie di marketing– sostiene l’amministratore del parco Francesca Giomi, assieme al direttore commerciale Dario Donatini – sarà possibile raggiungere un’offerta turistica perfettamente integrata, che è il mezzo migliore per rilanciare l’Altopiano delle Pizzorne come meta turistica di spicco all’interno del comprensorio lucchese. Questa è la sfida che abbiamo lanciato sin dal primo giorno di apertura (esattamente quattro anni fa) e che speriamo di vincere, assieme a tutte le istituzioni che hanno creduto in noi. E’ per questo che ringraziamo in maniera particolare il comune di Villa Basilica per la collaborazione sino ad oggi fornitaci».

Tutte le informazioni sul parco avventura “Sospeso nel Verde” delle Pizzorne sono ricavabili dal sito internet: www.sospesonelverde.it. Per informazioni: info@sospesonelverde.it

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi