Header ad
Header ad
Header ad

‘Giornata delle Differenze’: video e performance teatrali per l’inclusione sociale

Mercoledì 30 aprile si svolgerà la ‘Giornata delle Differenze’:video e performance teatrali per l’inclusione sociale

Ci sarà anche Syusy Blady, attrice,  conduttrice e regista divenuta popolare con la trasmissione ‘Turisti per caso’, all’iniziativa ‘Giornata delle Differenze’, che mercoledì 30 aprile, a partire dalle ore 10.30, al polo culturale ‘Artémisia di Tassignano e nella sala consiliare del Comune, concluderà l’attività del progetto ’Cantiere delle Differenze’. Un progetto innovativo finalizzato all’inclusione sociale, attraverso il teatro, la musica e altre espressioni artistiche promosso dall’amministrazione comunale, che ne è capofila regionale, con la direzione artistica di Satyamo Hernandez  della compagnia teatrale ‘Aedo’ e di  Alessandro Garzella della compagnia ‘Animali Celesti’- teatro d’arte civile. Il Cantiere delle Differenze è riuscito a coinvolgere una cinquantina di persone tra giovani attori, persone con difficoltà fisiche o mentali, immigrati, educatori, studenti.

“Riflettere sulle differenze e dare vita a processi di inclusione sociale oggi si rende sempre più necessario, perché la società in cui viviamo è sempre più complessa – afferma l’assessore alla cultura, Lara Pizza -. Il teatro, e l’arte in generale, rappresentano sicuramente un mezzo espressivo e comunicativo immediato ed efficace ed è per questo  che abbiamo creduto e sostenuto questo progetto culturale finalizzato al superamento delle barriere, principalmente di tipo culturali, che spesso impediscono la conoscenza di ciò che è diverso e la convivenza pacifica tra persone e gruppi diversi”.
I risultati di questa originale esperienza saranno illustrati durante la ‘Giornata delle Differenze’ che mercoledì prossimo ad Artémisia inizierà con una tavola rotonda  intitolata “Biodiversità tra arte, poesia e scienza” alla quale parteciperanno Adriano Amadei, Rossana Beccarelli, Mario Betti, Syusy Blady, Annibale Fanali, Alessandro Garzella, Satyamo Hernandez, Ervin Laszlo, Padre Mathieu (Fra Benedetto), la Compagnia Cantiere delle Differenze.  La giornata proseguirà alle ore 15.00 con la proiezioni di video tra cui alcuni realizzati da Syusy Blady che interverrà insieme ad Alessandro Garzella e Satyamo Hernandez. Dedicata al teatro la seconda parte dell’iniziativa che si svolgerà nella sala del consiglio comunale in piazza Aldo Moro  dove, alle ore 18, andrà in scea la performance  ‘Papalagi- il ritorno di Tuiavii di Tiavea’ della Compagnia Teatrale Papalagi. Il clou della giornata sarà lo spettacolo  del Cantiere delle Differenze’ intitolata ‘Bio/diversi’ in programma alle ore 19.00. Un lavoro dedicato a Julian Beck, fondatore della famigerata compagnia teatrale “Il Living Theatre”,  creato grazie alle suggestioni e alle necessità espressive che sono emerse nel ‘Cantiere delle differenze’, cercando di accogliere e integrare le diverse provenienze umane e professionali che hanno partecipato all’esperienza. La performance, appena delineata in un percorso di ricerca che ha avviato  riflessioni e problematicità di grande rilevanza, è un atto di denuncia verso un’epoca che sembra aver perso alcuni fondamenti: la difesa dell’ambiente che ci circonda, l’interesse per l’identità altrui, la sacralità dell’arte e la necessità politica di superare egoismi e indifferenze.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi