Header ad
Header ad
Header ad

Tagga la Bici: una seconda giornata dedicata al progetto

LUCCA – Dopo la giornata del 15 febbraio in cui fu dato dall’amministrazione xomunale lo start ufficiale del progetto “Tagga la Bici” si terrà un altro appuntamento pubblico per sensibilizzare la cittadinanza a questo importante servizio che serve da deterrente contro i furti di biciclette.

L’appuntamento è per Sabato 26 Aprile, a partire dalle ore 10.30 sotto il loggiato di Palazzo Pretorio dove gli agenti della Polizia Municipale saranno a disposizione per apporre le targhette personalizzate alle biciclette dei cittadini che aderiranno alla manifestazione. All’avvio dell’iniziativa sarà presente l’assessore alla Polizia Municipale Francesco Raspini.

Dopo il successo della prima giornata, aperta con l’apposizione della targa 01 proprio sulla bicicletta del primo cittadino, l’amministrazione ha deciso di replicare la manifestazione al mattino dalle ore 10.30 alle 13 ed il pomeriggio dalle ore 15 alle 18. Si ricorda che la targa è realizzata in materiale resistente e antieffrazione. Il sistema, installato sulle biciclette, dovrà servire da una parte come deterrente nei confronti dei malintenzionati, dall’altra, in caso di furto, costituirà un ausilio importante per le forze di polizia per le indagini. Per avviare il progetto la Polizia Municipale ha acquistato numerosi kit contenenti, oltre alla targa personalizzata, un libretto personalizzato ed il servizio di segnalazione e controllo on-line. Il costo del servizio è di 6 euro.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi