Header ad
Header ad
Header ad

VerdeMura 2014 – 4-5-6 aprile 2014

VerdeMura 2014 -Mostra mercato del giardinaggio e del vivere all’aria aperta mura urbane di Lucca, 4-5-6 aprile 2014. Cresce la fama e l’importanza nazionale di VerdeMura

C’è viva attesa nell’ambiente del verde e dell’orticoltura italiani per la settima edizione di VerdeMura, la manifestazione nazionale del giardinaggio e del vivere all’aria aperta che si svolgerà da venerdì 4 aprile a domenica 6 aprile sulle mura di Lucca, tra la piattaforma San Frediano, porta Santa Maria e il Baluardo San Martino.

Sono 150 gli espositori ammessi a partecipare, provenienti da quasi tutte le regioni italiane. Allestiranno banchi di piante, fiori, bulbi, ortaggi, arbusti, alberi, antiche e nuove cultivar, attrezzi, arredi e accessori per il giardinaggio, per l’orto e per la vita all’aria aperta, con in più, per rendere ancora più goloso il percorso dei visitatori, alcune eccellenze enogastronomiche del territorio.

Come sempre, VerdeMura offre ai visitatori mostre tematiche alla scoperta di preziosità botaniche e orticole; quest’anno saranno protagoniste le viole e le camelie accompagnate da incontri, laboratori, novità editoriali che richiamano a Lucca tanti protagonisti del giardinaggio italiano. Tra gli ospiti di questa edizione per il battesimo della nuova camelia ‘Bella di Lucca’, ci saranno la direttrice di Gardenia, Bell’Italia e Bell’Europa Emanuela Rosa Clot, la giornalista e scrittrice Francesca Marzotto Caotorta, il vivaista Francesco Mati con la nuova Accademia Italiana del Giardino di Pistoia, la collezionista di viole savonese Rossana Zampieri.

Ad un incontro parteciperà anche l’insegnante olandese Saskia Pauwels che, trasferitasi sulle colline lucchesi nel 2005, si adopera a far conoscere in Europa il patrimonio della Lucchesia. A VerdeMura racconterà come è nata l’idea del libro “Lucca Verde” che ha scritto e la sua amica fotografa Cora Koning ha illustrato con una campagna fotografica in trasferta lucchese. Il libro che ne è derivato, e che Maria Pacini Fazzi Editore ha pubblicato il settembre scorso, è una significativa guida (in italiano e inglese) dedicata a chi non si lascia affascinare solo dalla storia, dal tessuto urbano e dal patrimonio di arte della città, ma ne cerca anche la dimensione naturale, che è poco evidente solo agli sguardi distratti. Lucca, al contrario, tra verde urbano e giardini privati raccoglie straordinarie testimonianze di amore per le piante e di arte dei giardini, e ancora più sorprendenti e inattese sono le specie della flora spontanea (talvolta rare, comprese minuscole orchidee) che si impossessano degli incolti e degli spalti delle mura.

Spazio anche alla divulgazione con la presentazione di «Horti Mediterranei Educational Network» HM2 la seconda fase del progetto di diffusione della cultura scientifica realizzato da Fondazione Promo PA e finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per promuovere, attraverso il web, la conoscenza di specie vegetali avvalendosi di tecnologie ICT per creare un network tra strutture che si occupano di conservazione del patrimonio botanico e della diffusione a scopo educativo incoraggiando la collaborazione fra istituzioni. Il progetto, dal 2012 coinvolge nell’implementazione dei contenuti e nell’animazione della piattaforma virtuale l’Orto Botanico di Lucca, l’Orto Botanico di Pisa e di Pian della Fioba, la Tenuta dello Scompiglio, ed il Giardino Alpino della Pania di Corfino. Nel 2014 HM2 ha sviluppato una App dedicata anche ai non esperti del settore che si propone come uno strumento semplice da utilizzare e a disposizione del pubblico in visita agli orti botanici per soddisfare  curiosità legate alle piante e per orientarsi nel mondo della botanica.

VerdeMura alla sua settima edizione farà emergere queste e altre storie verdi, offrendosi come palestra di conoscenza botanica e di giardinaggio per esaudire una domanda di verde che negli ultimi anni in Italia pare inarrestabile.

Info VerdeMura 2014
orari:
venerdì 4 aprile ore 12-19
sabato 5 aprile ore 9.30-19
domenica 6 aprile ore 9.30-19.

La vendita biglietti termina un’ora prima della chiusura

Prezzo dei biglietti d’ingresso:
Intero € 6,00
Ridotto € 1,00 over 65, diversamente abile con accompagnatore
Gratuito minori di 12 anni
Abbonamento per 2 giorni € 10,00
Abbonamento per 3 giorni € 16,00
Acquisto cumulativo 20 ingressi € 120,00 + due biglietti omaggio
Servizio gratuito di noleggio carriole e, all’interno di porta Santa Maria, area di deposito-consegna piante a cui poter accedere con l’automobile.
Sito web e social: www.verdemura.it – Facebook: http://www.facebook.com/verdemura.lucca – Twitter: @Verdemura
Organizzazione e segreteria
Opera delle Mura di Lucca
Castello di Porta San Donato Nuova – 55100 Lucca
tel. 366-1210955 Fax 0583-1642085
www.verdemura.it    e-mail  info@verdemura.it

Info stampa
Mimma Pallavicini, mimma.pallavicini@gmail.com
tel 015-641700   cell. 328-4760791

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi