Header ad
Header ad
Header ad

Tanti eventi nell’ultimo fine settimana della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia

Ricco di eventi il terzo e ultimo fine settimana della 25a edizione della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia. Sabato 29 e domenica 30 marzo il Borgo delle Camelie e quindi S.Andrea di Compito e Pieve di Compito torneranno ad animarsi con molte iniziative. Al centro culturale Compitese  sarà possibile visitare la mostra scientifica del fiore reciso, la mostra sul tè a cura dell’associazione culturale Italo-giapponese Iroha di Firenze e il mercato delle camelie dove sono in vendita  piante, libri e oggettistica oltre al mercatino artigianale.  Sarà inoltre possibile vedere La Fabbrica delle Camelie: una serra dove vengono riprodotte le varietà di camelia presenti nel camelieto. Saranno inoltre aperti i giardini di  Villa Orsi, Villa Giovannetti, Villa Borrini e villa Torregrossa che ospitano eccezionali esemplari di camelia,  dove sarà possibile degustare tè all’aperto, oltre alla Chiusa Borrini  dove si trova la piantagione  del tè.

Domenica 30 marzo è in programma l’ex Tempore di pittura ‘Camelie nel Borgo’ e la  premiazione dei vincitori, oltre alla premiazione degli studenti  vincitori  del concorso dedicato alle scuole di Capannori ‘La camelia in festa’.
Restando in tema di pittura da segnalare che Villa Giovannetti ospita la mostra di Elisa Zadi e Daniela Giovannetti, ‘Vite Silenti’ a cura di Marco Palamidessi, mentre Vincenzo Muscatello espone nei locali del centro culturale Compitese. A Villa Orsi, inoltre,  è allestita la mostra personale di Paolo Pieri.  Villa Torregrossa propone una bella mostra fotografica ‘Oswiecim- Auschwitz’, viaggio fotografico di Alessio Duranti, a cura del Museo della Liberazione di Lucca, ‘Prospektiva’ e ‘Tra le righe libri’.
Legata alla gastronomia locale l’iniziativa ‘Camelie a tavola’ che anche durante il prossimo fine settimana vedrà una ventina di ristoranti e pizzerie proporre menù a tema  a prezzi prestabiliti (informazioni suwww.camelielucchesia.it).
Torna anche Il Tour Camelie in Villa. Alcune ville del territorio apriranno i propri giardini e ospiteranno varie iniziative legate alle camelie tra cui la degustazione del tè. Si tratta di Villa Lazzareschi  a Camigliano, Villa Mazzarosa  a Segromigno in Monte, Villa Mansi a Segromigno in Monte, Villa Reale a Marlia, Villa Torrigiani a Camigliano e Villa Tani a Pieve S.Paolo. Da Villa Lazzareschi partirà anche un  mini tour in carrozza  tra le ville del nord (Per prenotazioni  339 3819311).
Per chiudere una manifestazione speciale è in programma un evento speciale: Luci sul Borgo. Sabato 29 marzo a S. Andrea di Compito a partire dalle ore 21, la torre di segnalazione e il retro della chiesa di S.Andrea Apostolo si  animeranno di luci e suoni in un emozionante 3D Projection Show: uno spettacolo inedito e suggestivo promosso dal Comune e dal Centro Culturale Compitese e realizzato da Final Crew.
Le escursioni
Domenica 30 marzo con partenza alle ore 9 dal Frantoio Sociale del Compitese è in programma  un’escursione a cura  di Pietrapiana – Guide Ambientali che raggiungerà (durata 1h 30) il Borgo delle Camelie percorrendo  la rete sentieristica del Comune.
E’ necessario iscriversi contattando Guido Sesti al 333-1323726 o scrivendo aguido.pietrapana@gmail.com. L’escursione parte soltanto al raggiungimento del numero minimo di partecipanti di 8 persone, mentreè stabilito un numero massimo di 20. Inoltre, all’interno del borgo alla stazione di arrivo delle navette, partiranno altre escursioni, per raggiungere il Camelieto attraverso un percorso sul Rio La Visona accompagnati da Guida Ambientale, mentre al Camelieto, un’altra Guida Ambientale sarà a disposizione per visite botaniche. Gli orari per le escursioni al Camelieto sono 11 – 12.30 – 14.30 – 16, sia Sabato 29 che Domenica 30. Il costo del servizio Guida è compreso nel prezzo del biglietto di ingresso.
Chi invece volesse fare una visita turistica guidata del Borgo può contattare l’Associazione Guide in Rete al numero 334 8203983 entro le ore 17 del giorno precedente. La visita partirà previo raggiungimento di 10 partecipanti paganti e costerà 5 euro a persona, gratuita per ragazzi al di sotto dei 12 anni. In questo caso il costo per la guida è aggiuntivo rispetto al biglietto d’ingresso al Borgo di 6 euro. Per informazioni generali contattare la segreteria della mostra ai numeri 0583/977188 e 366/2796749 o all’indirizzo mail info@camelielucchesia.it
Iniziative a Lucca:  fino al 30 marzo a Villa Bottini  è possibile visitare la VIII Mostra Nazionale di Pittura e Disegno Botanico, e la Mostra di Pittura di Isabel Pacini, ‘Cuore di camelie’, curata da Marco Palamidessi .
 Sabato 29 e domenica 30 marzo sono in programma  visite guidate dagli studenti dell’Istituto Agrario Busdraghi di Mutigliano alla scoperta delle camelie secolari del centro storico tra Villa Bottini, il complesso di S.Micheletto e l’Orto Botanico con partenza alle ore 11 e alle ore 15 da Villa Bottini.
Durante la mostra delle camelie S. Andrea e Pieve di Compito saranno chiusi al transito perciò  i visitatori dovranno servirsi del servizio navetta.  Il parcheggio auto,  la stazione delle navette e la biglietteria si trovano nell’area industriale Pip di Carraia e al Frantoio Sociale del Compitese in via di Tiglio a Pieve di Compito. Il costo del biglietto di ingresso alla mostra che apre alle ore 10.00,  è di 6 euro (gratuito per ragazzi sotto i 14 anni, diversamente abili con accompagnatore, guide) e comprende servizio navetta, parcheggio auto, accesso e visita al Borgo delle Camelie e alla mostra.
Per informazioni Centro Culturale Compitese 0583-977188 366 2796749 – www.camelielucchesia.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi