Header ad
Header ad
Header ad

Alessandra Altamura presenta il libro “Maschio e femmina li creò”

Underground IV

Anno 2014

Quarto Incontro

28 marzo

presentazione del libro di

Alessandra Altamura:

Maschio e femmina li creò”

con Alessandra Altamura – presentazione di G. Caselli

Letture di:

Sandra Bianucci, Fabrizio Salvetti, Paola Ballatore,

Elena Fiori, Erika Citti

Proseguono gli appuntamenti di Underground IV: venerdì 28 marzo Alessandra Altamura presenterà il suo secondo libro appena pubblicato: “Maschio e femmina li creò” edito da Il Foglio Letterario.

La presentazione sarà a cura di Gianmarco Caselli che durante la serata interagirà con la stessa Altamura; è inoltre prevista la lettura a più voci di alcuni brani del libro interpretati da Sandra Bianucci, Fabrizio Salvetti, Paola Ballatore, Elena Fiori e Erika Citti.

L’Altamura è già stata ospite alla terza edizione di Underground con il suo precedente lavoro letterario: “Sono molto contenta di partecipare nuovamente a Underground, rassegna che offre uno spazio ideale alle più diverse e originali forme d’arte presenti sul territorio”.

Questa nuova fatica della scrittrice, (il precedente volume ha avuto un’importante eco nazionale e tradotto in inglese ha avuto diffusione in Inghilterra e USA) si ambienta in un contesto del tutto particolare, una casa famiglia per disabili psichicima alterna episodi e registri narrativi drammatici a uno stile più leggero ed ironico. Spiega l’autrice: “Le vicende dei protagonisti sono raccontate dalla voce di un uomo ritenuto comunemente un pazzo. Sono dunque frutto della sua mente malata e perciò è follia? Oppure i veri pazzi sono i “normali” che di tutto quello che sta dietro l’apparenza della gente comune non riescono a vedere niente? Le sofferenze, i segreti, i tormenti, le contraddizioni che caratterizzano la vita dei personaggi sono quelle di tutti noi, se guardiamo a ciò che siamo e non a ciò che la società ci impone di essere“.

Underground è una rassegna organizzata dall’Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) – Arci Lucca, nata con lo scopo di promuovere i nuovi linguaggi creativi, dare possibilità agli artisti, locali e non, di far conoscere i propri lavori e diffondere la cultura underground alternativa a quella di massa.

Underground IV è la quarta edizione ed è curata da Gianmarco Caselli e Simone Bracciali: sulla scia del successo della terza edizione, Underground IV propone una serie di eventi nel corso dell’anno a tema artistico-culturale e etico-sociale.

Come omaggio all’arte di Glauco Di Sacco, artista protagonista del secondo incontro, lo sfondo della locandina di Underground IV è realizzata (per sua gentile concessione) con un collage di alcune sue opere realizzate da metà anni ’70 ai giorni nostri.

L’appuntamento è per venerdì 28 marzo alle ore 21.15 presso la Nuova sede dell’Arci in piazzale Sforza a S. Anna (Lucca).

L’ingresso è a offerta libera.

(Info: associazionevaga@gmail.com; Twitter: AssCultVAGA; Pagina FACEBOOK: Vaga Lucca

locandina Underground IV Direzione artistica: Gianmarco Caselli

Coordinamento: Simone Bracciali

Segreteria: Erika Citti

info:

 email to: associazionevaga@gmail.com

Twitter: AssCultVAGA

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi