Header ad
Header ad
Header ad

La didattica protagonista del Cinquecentenario delle Mura Urbane

La didattica abbinata al Cinquecentenario delle Mura Urbane: Comune di Lucca insieme ad Opera delle Mura hanno deciso di non tralasciare questo aspetto legato all’apprendimento e dedicato alle giovani generazioni nell’ambito dell’anniversario del principale monumento della città.

“La volontà è quella di coinvolgere nelle celebrazioni cittadine i bambine, le bambine, gli studenti e le studentesse del territorio – commentano l’assessora alle Politiche Giovanili e Cultura Alda Fratello e l’assessora alle Politiche Formative Ilaria Vietina – Per questo, oltre al programma di manifestazioni culturali per il 2014 presentato alcune settimane fa, il Cinquecentenario diventa anche occasione di conoscenza e apprendimento grazie ad alcuni progetti didattici rivolti alle scuole. L’offerta che abbiamo messo in campo, e che sta ricevendo ottime risposte, è molto ampia e spazia da concorsi per le scuole, alla formazione, fino ad eventi ludici. Tutto questo grazie alla sinergia instaurata da Comune di Lucca e Opera delle Mura con numerosi attori del territorio tra cui le scuole, Lucca Comics&Games e associazione Ludolega Lucchese, Lions Club Lucca Host, associazioni culturali. Ringraziamo quindi tutti coloro che hanno collaborato apportando, ciascuno, per la propria competenza, un contributo importante nella realizzazione di questa rete di progetti legati alla didattica”.

“Siamo lieti oggi di presentare questo pacchetto di progetti insieme alle tante persone che si sono impegnate per fare del Cinquecentenario delle Mura un’occasione di accrescimento per le giovani generazioni del nostro territorio – ha aggiunto il presidente di Opera delle Mura Alessandro Biancalana unendosi ai ringraziamenti delle assessore per tutti coloro che hanno collaborato alle iniziative – Una vera e propria festa della didattica potremmo definirla che spazia oltre le manifestazioni prettamente culturali, facendo dell’anniversario del monumento cittadino,  un momento che include e coinvolge gli studenti dando loro l’opportunità di avvicinarsi a questa celebrazione cittadina. Le Mura, la loro storia che si fonde poi con la nostra tradizione, diventano così oggetto di studio, di riflessione e approfondimento attraverso iniziative studiate proprio per le diverse fasce di età, in modo da coinvolgere anche i cittadini e le cittadine che rappresentano il nostro futuro”.

Vi è il progetto “apprendisti ciceroni” dedicato agli studenti degli Istituti Comprensivi Lucca Centro Storico e Lucca 2, che permette loro di diventare delle piccole guide turistiche in grado di illustrare diversi aspetti delle Mura Urbane dopo un periodo di formazione da parte di esperti del settore turistico e artistico. Il percorso permette di accrescere la conoscenza della storia della città e sviluppare valori di cittadinanza e di appartenenza alla comunità lucchese. Gli alunni poi potranno trasmettere le conoscenze ai loro compagni e diventare loro stessi “tutor” nell’edizione successiva dell’evento creando continuità sia formativa che pedagogica.
Tra questi progetti, vi sono i tre concorsi riservati agli studenti delle scuole primarie secondarie e per studenti e laureati dell’Università, avviati con il supporto dell’Archivio Storico Comunale. «Lucca Città aperta», per gli studenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, promuove nella scuola riflessioni e azioni interculturali e la solidarietà nei confronti di persone, di gruppi di persone e di comunità che sono entrati ed entrano tutt’oggi in relazione con Lucca. Vi è inoltre il concorso «500 anni  e… non li dimostrano … » in collaborazione con USP di Lucca, per gli studenti delle scuole  secondarie di secondo grado; concorso destinato alla scoperta e all’utilizzo delle fonti documentarie e iconografiche degli archivi cittadini con mezzi multimediali. Infine è stato proposto il concorso «Cinquecentenario delle Mura di Lucca» per laureati e studenti in Ingegneria e Architettura che abbiano elaborato studi su temi attinenti il restauro e la valorizzazione delle Mura di Lucca. Le opere saranno esposte il 30 maggio nell’Auditorium di San Romano.

Il 21 marzo inoltre un doppio appuntamento realizzato dal Lucca Comic&Games con la collaborazione dell’associazione culturale Ludolega Lucchese e di DV Giochi, dedicato alle scuole medie che comprenderà il tour dell’Orto Botanico, l’intervento di un esperto di un esperto di giochi e le dimostrazioni di “Lucca the city of games”, il gioco celebrativo del 500°anniversario della fondazione delle Mura di Lucca e dei 20 anni di Lucca Games.

Rientra nella sfera delle manifestazioni didattiche anche “Acquarelli per non sprecare la vita”, un progetto di arte globale sulla tutela delle risorse idriche nato nel 2006 da un’idea dell’artista Giusepe Stampone. Si rivela tramite percorsi artitico-didattici che coinvolgono alunni delle scuole primarie che partecipano all’azione decorando una bottiglia di plastica riciclata che, simbolicamente, ricorda un corpo umano, in cui si rappresenta un autoritratto. Tutte le bottiglie decorate saranno raccolte e collocate in uno spazio fisico in cui gli alunni e le alunne le disporranno a comporre la scritta “Acquarelli per la vita”. In seguito l’artista utilizza queste opere per produrre manifesti fotografici, vere opere d’arte, che tramite i canali della ONG ProgettoMondo MLAL, vengono venduti per rifinanziare progetti sostenibili in diverse aree del pianeta, in particolare America Latina e Africa.

Anche Lions Club Lucca Host ha organizzato un evento per il 5 aprile, “Le Mura per i Lucchesi”. Si tratta di una serie di tornei ed eventi ludici che si terranno in alcune delle casermette delle Mura Urbane. In questa occasione verranno esposti in una delle casermette, i disegni realizzati dai ragazzi delle scuole medie cittadine che hanno partecipato al concorso internazionale Lions “Poster della Pace” dal titolo “Il nostro mondo, il nostro futuro”. I fondi raccolti grazie a queste iniziative saranno destinati ad una struttura cittadina dedita all’assistenza.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi