Header ad
Header ad
Header ad

“C’ERA UNA VOLTA A NEW YORK” al Goldoni

IL CINEMA E OLTRE – C’ERA UNA VOLTA A NEW YORK

Lunedì 24 febbraio 2014
Ore 21,15
Cinema GOLDONI
C’ERA UNA VOLTA A NEW YORK
di James Gray.

Con: Marion Cotillard, Joaquin Phoenix, Jeremy Renner, Dagmara Dominczyk, Angela Sarafyan, Jicky Schnee, Yelena Solovey, Ilia Volok, DeeDee Luxe, Gabriel Rush, Antoni Corone, Dylan Hartigan, Glenn Fleshler, Kevin Cannon, Francine Daveta, Susan Gardner, George Aloi.

USA 2013 – Durata 120 min.

Rincorrendo il sogno americano
di Eleonora Saracino Cultframe.com
Al suo sesto lungometraggio, James Gray sembra mutare direzione ma si tratta di un cambiamento soltanto apparente poiché pur accostandosi, qui, ad un cinema “classico”, in realtà egli resta fedele alle sue tematiche di fondo: la famiglia e i suoi rapporti spesso laceranti, la complessità dei sentimenti, i vincoli di sangue e il legame con le proprie origini. Elementi che appartengono al suo stile registico e che in C’era una volta a New York si esprimono con ampie pennellate in quello che vuole essere un grande affresco d’epoca, filtrato attraverso la luce della Storia che illumina la vicenda tragica di Ewa, emigrata polacca sbarcata in America con la sua valigia di sogni. Gray, di origini ebreo-russe, ha dichiarato di aver voluto realizzare un’opera “molto personale”, seppur non autobiografica, che esprimesse “problematiche ed emozioni” a lui vicine e che avesse, comunque, “molti legami” con la sua famiglia. E per farlo ha scelto la via del melodramma mettendo in scena, quasi letteralmente, le dolorose tappe del percorso travagliato della protagonista. Nell’America degli anni Venti – sapientemente fotografata da Darius Khondji che cristallizza ogni sfondo nelle sfumature cromatiche del seppia e dell’ocra quasi a far emergere i luoghi e i personaggi dalle nebbie del tempo – la vita di Ewa, sradicata dalla sua terra e in ansia per la sorella malata e per il futuro assolutamente incerto che la attende, si fa simbolo di quelle speranze, sovente disperate, delle migliaia di immigrati che approdavano, in quegli anni, ad Ellis Island.

Costo del biglietto: € 6.00 (proiezione unica)
Il cinema ed oltre è promosso dal Cinema Goldoni e Politeama, in collaborazione con il Comune di Viareggio
Programmazione a cura di Giulio Marlia
Info: 0584 966345

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi