Header ad
Header ad
Header ad

Un giorno importate per la promozione della città e per il turismo a Lucca

La data zero del Cartellone Unico degli Eventi: programmazione armonica della vita culturale e turistica della città

E’ un giorno importate per la promozione della città e per il turismo a Lucca. Un giorno da ricordare per tutti gli enti, associazioni e soggetti coinvolti in un’operazione che vede la luce per la prima volta. Oggi infatti è la data zero per il  calendario unico degli eventi del Comune di Lucca, un cartellone che racchiude, secondo una programmazione organica, le numerose manifestazioni che si realizzeranno sul territorio comunale, compresa la serie di eventi per vivere e celebrare il cinquecentesimo anniversario della costruzione delle Mura Urbane nel 2014 (presentato ieri, 13 febbraio, a Palazzo Orsetti).

“Per la prima volta si racchiudono in un unico cartellone le decine di manifestazioni che, grazie al fervente mondo culturale e sportivo della nostra città, sapranno animare Lucca per tutto l’anno in corso e non solo – commenta il sindaco Alessandro Tambellini – Un documento programmatico di cui tutti sentivano la mancanza e senza il quale gli eventi erano organizzati in modo disarmonico. La nostra città e le nostre associazioni del territorio si meritano questo tipo di programmazione per puntare sempre più ad una vitalità e ad un’attrattività che vada ben oltre i confini locali. Lucca e i lucchesi si meritano un calendario unico, organizzato in modo tale da vivere la città in maniera consapevole, sapendo con grande anticipo quale sarà il prossimo appuntamento in programma. Le associazioni, in questo panorama, ritrovano un punto centrale nella vita cittadina e potranno organizzarsi. Ringrazio infine – conclude il sindaco – tutti i soggetti e gli uffici comunali che hanno realizzato con grande impegno questa programmazione”

“Il calendario unico degli eventi è la tappa finale di un lungo percorso di concertazione tra Comune e mondo associazionistico del territorio lucchese, oggi lo presentiamo alla città sicuri che sarà un’operazione vantaggiosa per la città, le associazioni culturali e sportive, il comparto turistico – spiega l’assessore al Turismo Massimo Tuccori – Tutto ciò consente di avere una programmazione che dura nel tempo grazie ad appuntamenti che saranno fissati con grande anticipo anche per gli anni successivi permettendo quindi una promozione sempre più focalizzata sulle manifestazioni calendarizzate. Il calendario sarà oggetto di promozione grazie alla collaborazione di Provincia di Lucca e Camera di Commercio di Lucca come previsto Protocollo d’Intesa sottoscritto insieme al Comune. Gli eventi e le manifestazioni sono numerose e spaziano dallo sport, alla cultura, fino a spettacoli e concerti. L’aver calendarizzato e messo su un unico binario la vitalità del nostro territorio ha proprio l’obiettivo di poter dare alla città una più efficace promozione. Ringrazio quindi tutte le associazioni e i soggetti che hanno collaborato a questa importante operazione, augurando a tutte le manifestazioni il massimo del successo”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi