Header ad
Header ad
Header ad

Valorizzare processi e persone: la ricetta ‘Lean’ per innovare e uscire dalla crisi

Innovazione sì, ma a patto di farla ottenendo prodotti in grado di soddisfare nuovi bisogni, con costi sostenibili e in tempi non lunghi, curando l’intera catena del valore del nostro futuro prodotto. E’ questa l’ “innovazione lean”,  l’approccio reso famoso in Italia dall’omonimo libro di Luciano Attolico, al centro dell’evento gratuito del 21 febbraio 2014 a Lucca (Palazzo Bernardini, ore 18), promosso da Assindustria Lucca, Formetica e Lenovys, e che vedrà come speaker lo stesso autore, esperto italiano ed internazionale di strategie per valorizzare persone, processi e prodotti.

Il workshop dedicato alla Lean Product Innovation è il quarto appuntamento della serie dedicata alla metodologia lean e che ha visto un notevole afflusso di partecipanti, proveniente dai più svariati settori produttivi, desiderosi di confrontarsi con una metodologia che negli ultimi anni è riuscita a garantire vantaggi competitivi importanti alle aziende che hanno avuto la costanza di attuarla.

“E’ immediatamente comprensibile a tutti che ridurre i costi e i tempi di sviluppo dei nuovi prodotti e servizi per un’azienda è vitale per essere competitivi – spiega Luciano Attolico – ma saperlo fare non è invece da tutti. In questo appuntamento spiegherò quali sono le strategie per raggiungere questi obiettivi e come ottenere la standardizzazione dei processi e delle metodologie di lavoro nella fase di sviluppo, concentrandomi in particolare sull’importanza di sviluppare le persone coinvolte e della prevenzione dei problemi e dei ritardi già nelle prime fasi di progettazione”.

È vitale dunque, se vogliamo essere innovativi, sapere evitare l’azione indiscriminata  (riscontrabile anche in molti progetti Lean) per evitare di trovarci sommersi in attività che aggiungono poco valore  a noi stessi, alle nostre aziende e ai nostri clienti. Anche la riduzione tout court degli sprechi oggi non è più sufficiente perché, in fin dei conti, potrebbe farci allontanare dall’innovazione o farla costare troppo, tanto da rinunciarci o da adottarla in modo superficiale e occasionale, con seri rischi di sopravvivenza sul lungo periodo.

Info e iscrizioni: www.menatworkshop.it

Luciano Attolico
Luciano Attolico

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi