Header ad
Header ad
Header ad

Underground IV – primo evento con Francesco Gesualdi

Underground IV

Anno 2014

Primo Incontro

17 gennaio

Le catene del debito e come spezzarle

a cura di Francesco Gesualdi

Da dove viene l’enorme debito pubblico italiano? Davvero ci siamo indebitati perché abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità? E davvero non abbiamo altra scelta se non pagare, pagare, pagare?” Sono solo alcune delle domande a cui cercherà di rispondere Francesco Gesualdi venerdì 17 gennaio nel primo evento di Underground IV per capire  in che modo possiamo uscire dal debito pubblico senza demolire i nostri diritti e la nostra casa comune.”

Il nome di Gesualdi è collegato al Centro Nuovo Modello di Sviluppo di Vecchiano che coordina e con cui affronta i temi del disagio economico, sociale e ambientale, cercando di individuare nuovi stili di vita che possano permetterci una vita migliore, mentre il titolo della serata è quello del suo ultimo libro, edito da Feltrinelli.

Underground è una rassegna organizzata dall’Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) – Arci Lucca, nata con lo scopo di promuovere i nuovi linguaggi creativi, dare possibilità agli artisti, locali e non, di far conoscere i propri lavori e diffondere la cultura underground alternativa a quella di massa.

Underground IV è la quarta edizione ed è curata da Gianmarco Caselli e Simone Bracciali: sulla scia del successo della terza edizione, Underground IV proporrà una serie di eventi nel corso dell’anno a tema artistico-culturale e etico-sociale.

Il primo incontro si tiene venerdì 17 gennaio alle ore 21.15 presso la Nuova sede dell’Arci in piazzale Sforza a S. Anna (Lucca).

(Info: associazionevaga@gmail.com; Twitter: AssCultVAGA; Pagina FACEBOOK: Vaga Lucca

 gesualdi

 

Direzione artistica: Gianmarco Caselli

Coordinamento: Simone Bracciali

info:

email to: associazionevaga@gmail.com

Twitter: AssCultVAGA

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi