Header ad
Header ad
Header ad

L’etòile Grazia Galante, presenta Bolero. Al Teatro Pacini di Pescia.

L’etòile Grazia Galante, presenta Bolero

un omaggio alle coreografie di Maurice Bejart, accompagnata dalla compagnia Almatanz

PESCIA – Il francese fu un vero e proprio pigmalione della grande ballerina teatina, per la quale in 12 anni e oltre 200 spettacoli rappresentati in tutto il mondo creò alcuni importanti ruoli; in Francia il Ministro della Cultura ha conferito a Grazia Galante la prestigiosissima onorificenza di Chevalier des Arts et des Lettres, seconda italiana dopo Marcello Mastroianni.

Lo spettacolo programmato al Teatro Pacini è un Galà di Danza che percorre un viaggio attraverso l’espressività della danza moderna e contemporanea: liberando il movimento esprime le infinite sfumature dell’essere umano e del mondo; l’etòile interpreta due dei ruoli creati per lei da Bejart, “Light la luce” e “Il Candore e la Passione”.

Il coreografo diceva, parlando della sua stella, di vedere in lei “tutto il candore e la passione della giovinezza e nello stesso tempo una conoscenza del teatro che va al di là della coreografia, una scienza della scena, dello sguardo, del movimento, un’interiorità drammatica che sono veramente affascinanti”; il Bolero finale è entrato a far parte del patrimonio genetico dei ballerini che lo hanno danzato, e, forse, non solo: ha la capacità di entrare nella vita delle persone, di colpire i sensi, di entrare nel sangue. Grazia Galante interpreta la Melodia, attorno a lei si muove il corpo di ballo, che rappresenta il ritmo, fino a che il ritmo inghiotte la Melodia.

Lo spettacolo è inserito nel programma della stagione di prosa realizzato dall’Associazione Culturale Pinocchio Idee e Progetti e dal Comune di Pescia; la biglietteria del Teatro Comunale “G.Pacini” sarà aperta per info e prevendite a partire da giovedì 9 gennaio dalle ore 16.00 alle ore 19.00, sabato anche al mattino dalle ore 10.30 alle ore 12.30; agli stessi orari sarà possibile prenotare anche telefonicamente il proprio posto, chiamando lo 0572490049 o il 3312098756.

A partiredalle ore 20.30 i parcheggi della zona ospedaliera saranno gratuiti.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi