Header ad
Header ad
Header ad

Presentazioni, dibatti e showcase sul Cinema in Lucchesia

Grande successo per il progetto di Fondazione BML e LoSchermo.it

Presentazioni, dibatti e showcase sul Cinema in Lucchesia

Domenica 22 dicembre l’incontro conclusivo di “Lucca Effetto Cinema”

Presentazioni, dibatti e showcase sul Cinema in Lucchesia. È in programma per domenica 22 dicembre, a partire dalle 16, nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San martino, 7), la giornata di chiusura della rassegna “Lucca Effetto Cinema” che sarà strutturata in tre fasi: presentazione del libro “Versilia, cento anni di cinema” di Vincenzo Placido e Glauco Borella (a cura della Commissione Cultura della Fondazione Banca del Monte di Lucca); bilancio conclusivo, dibattito e proposte assieme allo staff del progetto; showcase dei lavori inediti dei giovani talenti lucchesi, ossia registi alle prime armi, ma con già riconosciute esperienze. Protagonisti saranno Cristina Puccinelli, Cristina Picchi e Stefano Pomponi.

Lucca Effetto Cinema (LEC 2013) è il ciclo di incontri informativi e formativi sul cinema come arte e come risorsa economica promosso e sostenuto dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, ideato e coordinato dal gruppo editoriale deLoSchermo.it, che si avvale dell’organizzazione di Occhi di Ulisse, Lucca film Festival, Metropolis Produzioni,Experia, della collaborazione delCircolo del Cinema di Lucca, del Cineforum Ezechiele 25.17, del Teatro del Giglio, dell’Hotel Universoe del patrocinio di Lucca Comics and Games (settore Lucca Movie Comics and Games).

Un programma ricchissimo, quello del LEC 2013, che nasce con l’intento di avvicinare i cittadini ai professionisti del settore, fornendo così gli strumenti in grado di far apprezzare, conoscere e creare il cinema, che si è sviluppato attraverso una Lectio Magistralis con il grande regista britannico Peter Greenaway, una grande (e partecipata) festa tematica cittadina, un incontro con relatori del calibro dei registi Cristina Comencini e Giuseppe Piccioni, un dibattito su “Come investire nel cinema assieme alle Film Commissions di Toscana e Lombardia e Anica e un tavolo sulla “critica cinematografica ieri, oggi e domani” alla presenza dei più autorevoli giornalisti del settore e youtubers.

Nel lungo periodo, l’obiettivo ultimo del progetto ‒ nato proprio un anno fa, il 22 dicembre 2012, con un incontro sul cinema a Lucca ‒ è la creazione di una vera e propria “Factory lucchese”, un coordinamento delle professionalità sul territorio, in modo da consentire alle produzioni nazionali o estere che in futuro torneranno a scegliere Lucca come set cinematografico, di trovare sul posto le migliori soluzioni organizzative e produttive, generando così al tempo stesso indotto e posti di lavoro in loco.

Ecco i canali ufficiali di “Lucca Effetto Cinema” su Facebook (pagina like Lucca Effetto Cinema, gruppo Lucca Cinema e pagina dell’evento Lucca Effetto Notte Cinema) Twitter (@luccacinema), Instagram (@luccacinema) e Youtube (dove potete tra l’altro visionare i tre nuovi spot in proiezione anche nei cinema). L’hasthag universale è #luccacinema.

Per informazioni: luccaeffettocinema@gmail.com.

Questo comunicato è disponibile su: http://www.fondazionebmlucca.it/

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi