Header ad
Header ad
Header ad

DEBUTTA A SPAM UN LAVORO DI ROBERTO CASTELLO

Sarà l’anteprima di ʺQuattro studiʺ, il primo step di un nuovo lavoro coreografico di ROBERTO CASTELLO, a chiudere tra venerdì e sabato prossimi a Porcari la stagione ARE THE TIMES A-CHANGIN’? a SPAM!,in attesa chela programmazioneprosegua poi nel 2014.

> venerdì 20 dicembre alle ore 21 e sabato 21 alle ore 19, nella sede di SPAM! a Porcari, va dunque in scena ʺQuattro studiʺ, quattro schizzi coreografici che giocano con la capacidella figura umana di parlare direttamente all’immaginazione, quattro quadri che manipolano questa materia per organizzare discorsi in forma di danza.

Sulla scena quattro interpreti – Mariano Nieddu, Stefano Questorio, Giselda Ranieri, Irene Russolilloinnescano un gioco contemporaneamente visivo, musicale e di senso che scaturisce dalla gestualità stessa, suggerendo significati aperti che mirano a catturare l’attenzione dell’osservatore e la guidano fino alla fine di ciascun discorso attraverso nessi di relazioni inattese.

Ciascun brano parte dall’applicazione di una regolaː il primo segue l’input di abbinare la testa che annuisce o nega a qualsiasi azione; il secondo affronta il senso nella doppia accezione di sensualità e di significato e si compone organizzando le suggestioni che derivano dal semplice avvicinarsi e allontanarsi degli arti e dei corpi; il terzo brano segue la regola di guardare sempre negli occhi qualcuno, qualsiasi cosa si stia facendo; il quarto infine è un gioco di contrappunto visivo, dinamico e musicale, una composizione astratta concepita nel silenzio, cui in ultimo si è deciso di sovrapporre una musica che ne cambia radicalmente la natura.

Da segnalare che tra le musiche utilizzate per lo spettacolo, tutte curate dallo stesso Roberto Castello, c’è un brano inedito di Fabio Angeli, vocalist e chitarrista del gruppo Esterina.

ʺConsidero quelle di questi giorni delle prove aperte – afferma Roberto Castello -, che arrivano al termine di qualche settimana di lavoro. È il primo confronto col pubblico per una serie di esperimenti, ancora da organizzare in una struttura complessiva, realizzati in vista della prossima produzione della compagnia. Si era pensato inizialmente di intitolare questa prima uscita pubblica del lavoro ʺQuattro studi sul Sensoʺ, ma poi per pudore il Senso è stato rimosso, nondimeno rimane di fatto alla base di tutto, ʺQuattro studiʺè infatti un lavoro sul senso e sulla sua manipolazione in forma di danzaʺ.

Sabato 21 dicembre a fine serata sarà offerto un piatto caldo e si festeggerà la fine della stagione di SPAM! 2013.

 N.B.: POSTI LIMITATI, È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

SI CONSIGLIA AI NON TESSARATI DI ARRIVARE MEZZ’ORA PRIMA DELL’INIZIO DEGLI SPETTACOLI

ingresso: 5 euro

per entrare è necessario il tesseramento a 3 euro (fino 31/12/’13)

RIDOTTI: universitari, under 18, over 65, iscritti a scuole di danza con tesserino

quattro studi

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi