Header ad
Header ad
Header ad

“Leggende delle montagne e delle colline lucchesi”

Underground III – Meccanica
Anno 2013

Sesto e ultimo appuntamento

13 Dicembre

Leggende delle montagne e delle colline lucchesi

Con il Prof. Paolo Fantozzi

Si conclude venerdì¬ 13 con l’atteso incontro sulle leggende
lucchesi Underground III – Meccanica, la terza edizione – curata da
Gianmarco Caselli e Simone Bracciali – organizzata dall’Associazione
V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) – Arci Lucca.

Questo ultimo appuntamento vedrà  coinvolto il prof. Paolo Fantozzi in
un affascinante viaggio nel mondo delle leggende del nostro
territorio: un repertorio che i nostri nonni tramandavano oralmente e
che rischiava di andare completamente perso se non fosse stato per
l’opera svolta dal prof. Fantozzi – e da pochi altri prima di lui
– che ha raccolto e trascritto un gran numero di questi racconti
della tradizione pubblicandoli in diversi libri.

“Le tradizioni si legano al territorio e lo rendono unico e ben
definibile -€“ spiega Fantozzi – per le sue caratteristiche legate
alla conformazione di questo, ai mestieri della gente, alla
quotidianità, al linguaggio, alle parole, agli strumenti del lavoro,
alle feste, ai riti dell’anno e della campagna o della montagna.
Ciò che per secoli ha caratterizzato la vita della nostra gente e che
non può essere dimenticato e messo da parte. Ricordo gli incontri con
i cavatori di marmo, i pastori, uomini e donne che abitavano nei
boschi lontani da paesi e villaggi. Per loro la parola era un veicolo
magico con il quale entrare in un mondo che poco aveva a che fare con
quello reale. Le fiabe e le leggende, pur appartenendo allo spazio e
al tempo, si collocano anche al di fuori di questi e diventano
universali, attraversando i secoli. Ad oggi, molte delle leggende che
io ho raccolto negli anni ottanta – conclude Fantozzi – non si
ricordano più; sono scomparse, ma il loro significato rimane ed è
importante perchè fa esso stesso parte del territorio ed è
profondamente legato ad esso.”€

Underground è una rassegna nata con lo scopo di promuovere i nuovi
linguaggi creativi, dare possibilità  agli artisti, locali e non, di
far conoscere i propri lavori, e diffondere la cultura underground
alternativa a quella di massa.

L,€™incontro si tiene venerdì¬ 13 dicembre alle ore 21.15 presso la
Nuova sede dell’Arci in piazzale Sforza a S. Anna (Lucca).

Info e contatti:
email: associazionevaga@gmail.com
Twitter: AssCultVAGA
Pagina FACEBOOK: Vaga Lucca

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi