Header ad
Header ad
Header ad

I PROSSIMI APPUNTAMENTI A SPAM!

La danza di MARCO D’AGOSTIN e un INCONTRO DI FILOSOFIA ECONOMICA concentrano a Porcari i prossimi appuntamenti della nuova stagione di SPAM!, “ARE THE TIMES A-CHANGIN’?”ː

venerdi 6 dicemre alle ore 21 al Teatro V. da Massa Carrara di Porcari andrà in scena ʺPer non svegliare i draghi addormentatiʺ, l’ultimo lavoro con cui il danzatore trevigiano MARCO D’AGOSTIN ha vinto il Premio Prospettiva Danza Teatro 2012.

In scena insieme a Francesca Foscarini e Floor Robert,D’AGOSTIN riflette sulla perdita di potere danzando la storia di un principe spogliato del proprio scettro e della propria corona e ritrovato una mattina su una spiaggia deserta. Lo spettacolo si interroga su dove risiedano oggi i segni della perduta regalità, una ricerca che ruota attorno ai concetti di riattivazione del ricordo, di appartenenza, di territorio e di relazione tra ciò che si è e ciò che si vuole diventare, tra sé e il mondo. Questo lavoro è stato selezionato attraverso il progetto regionale Teatri del tempo presente.

sabato 23 novembre alle ore 19 nella sede di SPAM! a Porcari ci sarà un incontro filosofico sul tema ʺL’Economia ai tempi della crisiʺ, tenuto da tre insegnanti di Storia e Filosofia del Liceo Scientifico Vallisneri di Lucca.

Questo incontro vuole essere un’occasione per riflettere senza pregiudizi su quanto senso abbia subordinare la quasi totalità delle scelte che ciascuno compie nel corso della propria esistenza a qualcosa di così arbitrario come l’economia, ce altro non è che uno strumento immateriale che l’umanità ha escogitato per risolvere questioni pratiche legate al benessere individuale e collettivo, qualcosa di simile ad un software, i cui codici sono costituiti dalle regole etiche e morali che regolano i rapporti fra le persone, finalizzato a generare il benessere della collettività.

Nello specifico Umberto Baldocchi svilupperà il tema de ʺIl denaro intelligenteʺ parlando dell’affermazione del denaro come forza ormai autonoma capace di guidare comportamenti, scelte e decisioni; Claudio Della Lena affronterà l’analisi di ʺViolenza e proprietà, dal fatto alla normaʺ chiarendo l’origine del processo di accumulazione capitalista e la trasformazione della violenza espropriatrice in norma giuridica; Antonio Chiaravalloti analizzerà invece la ʺCritica della Ragion Economicaʺ spiegando l’origine della scienza economica come costruzione artificiale che si autodetermina e si rende autonoma secondo un proprio oggetto, un proprio ambiente e secondo determinate leggi.

A seguire è previsto un aperitivo-cena incluso nell’ingresso.

 biglietti:

in teatro: intero 8 euro / ridotto 6

a SPAM!: bigl. unico (spettacolo o incontro) a 5 euro

(entrata con tesseramento a 3 euro – fin 31/12/’13)

(RIDOTTI: universitari, under 18, over 65, iscritti a scuole di danza con tesserino)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi