Header ad
Header ad
Header ad

L’Osservatorio astronomico di Vorno aumenta le serate d’osservazione

Osservatorio astronomico:aumentano le serate di osservazione e di divulgazione scientifica, che passano da 24 a 30 l’anno

CAPANNORI – Per soddisfare le numerose richieste l’osservatorio astronomico-ambientometrico di Vorno realizzato dal Comune e diretto da Matteo Santangelo, presidente dell’Istituto Ricerche Fotometriche (Irf), aumenta il numero delle serate gratuite di osservazione astronomica e divulgazione scientifica, che passano da 24 a 30 l’anno.  Sale anche il numero dei partecipanti a ciascuna serata che passa da 12 a 16 durante l’inverno (due turni) e raggiunge quota 24 durante la stagione estiva (tre turni). Per sviluppare la funzione didattica dell’osservatorio c’è inoltre l’intenzione di potenziare anche le visite studentesche.

Fin dalla sua apertura l’osservatorio situato in località ‘Gallonzora’, recentemente dotato anche di servizi igienici, ha riscosso grande successo.  Nel 2012 sono stati 676 i visitatori e partecipanti alle iniziative didattiche e divulgative e tra questi si sono registrati anche turisti stranieri provenienti da Germania, Inghilterra, Belgio e Nord Europa.

“I numeri hanno dato ragione alla scelta dell’amministrazione di creare sul proprio territorio un osservatorio astronomico – afferma l’assessore al turismo, Maurizio Vellutini –, che oltre ad avere importanti funzioni scientifiche, divulgative e didattiche, rappresenta anche un ulteriore elemento di attrazione turistica nella già ricca offerta presente sul nostro territorio”.
L’osservatorio, oltre alle altre funzioni, svolge anche un’importante attività di ricerca che ha permesso scoperte di rilevanza internazionale. La più recente risale allo scorso agosto ed è relativa alla rilevazione della distanza di “Nuova Delphini” ed all’individuazione del tripletto infrarosso di righe dell’ossigeno neutro dello spettro, i cui dati sono stati pubblicati sul bollettino astronomico professionale “The Astronomer’s Telegram”.
Le prenotazioni per le serate all’osservatorio, il cui calendario sarà reso noto prossimamente,  vengono gestite dall’ostello comunale “Il rio di Vorno” a Vorno, telefono 0583/971081, email nfo@ilriodivorno.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi