Header ad
Header ad
Header ad

Seminario: “Assistente di base: nuove competenze per i bisogni di cura di oggi e domani”

Assistente di base: nuove competenze per i bisogni di cura di oggi e domani”

il seminario promosso da So.&Co. e dal Comune di Lucca si svolgerà il pomeriggio di martedì 12 novembre alla presenza di autorità ed esperti del settore

 Si terrà martedì 12 novembre alle ore 14:30 presso l’aula didattica del Comune di Lucca in via Sant’Andrea 33 (Bottega delle Arti Orafe), il seminario finale del corso di formazione NAIMA – Addetto all’assistenza di base, Esperto in Non Autosufficienza, Inabilità e Malattie senili, realizzato dal Consorzio So. & Co. in collaborazione con il Comune di Lucca e finanziato dalla Provincia di Lucca.

18 gli allievi, di cui 6 stranieri, che dallo scorso gennaio sino al mese di ottobre hanno frequentato e terminato il corso gratuito NAIMA, ideato in base alle necessità crescenti di personale idoneo ad attività di cura e di assistenza (domiciliare o presso strutture pubbliche o private), e a un bisogno di collocazione e di riconversione professionale concreto.

E a fare luce sullo stato dell’arte delle professioni di cura e delle competenze legate all’assistenza di base in ottica futura, il seminario gratuito e aperto a tutti, sarà un momento di incontro e dialogo tra autorità locali ed esperti del settore. Ad aprire i lavori, IlariaVietina, ass.re alle politiche sociali e di genere del Comune di Lucca, cui seguirà l’intervento istituzionale di Mario Regoli, ass.re provinciale al lavoro e alla formazione professionale. Luca Rinaldi, presidente So.&Co., parlerà del ruolo di un consorzio territoriale nelle politiche di assistenza, mentre Michele Tiezzi, della Fondazione e RSA Chiarugi di Empoli sottolineerà la centralità di un mestiere come quello dell’assistente di base nel confronto con le demenze senili e, ancora, Daniela Micheletti, resp. comunale dei servizi per gli anziani e AnnaMaria Landi, resp. comunale della RSA Pia Casa, faranno luce proprio sulle azioni promosse dal Comune a favore di questa fascia d’età; dal sostegno a domicilio sino all’accoglienza presso la Pia Casa.

Saranno poi la resp. dell’Agenzia Formativa Elisabetta Linati e i tutor di Naima, Sandra Grassi e Delio Barbato a ripercorre le tappe del corso, facendo un analisi del suo svolgimento e rilasciando precisi dati di placement. Dopo alcune testimonianze da parte degli allievi, ci sarà la consegna degli attestati e un piccolo buffet.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi