Header ad
Header ad
Header ad

Lucca Comics&Games 2013: Novità e provvedimenti in tema di viabilità

Novità e provvedimenti in tema di viabilità in occasione della manifestazione Lucca Comics&Games 2013

In occasione della manifestazione Lucca Comics&Games il Comune di Lucca adotterà una serie di provvedimenti legati alla viabilità per migliorare il flusso del traffico veicolare sulle strade del territorio. I diversi provvedimenti adottati scaturiscono da una forte sinergia di intenti condivisi dal Comune insieme a Lucca Comics&Games srl con Ferrovie dello Stato, Salt e Autostrade per l’Italia.

Saranno istituiti una serie di percorsi che, dalle diverse direzioni, indirizzeranno i visitatori verso i principali parcheggi. Inoltre i provvedimenti hanno l’obiettivo di favorire il collegamento dalla stazione agli stand di Lucca Comics&Games: in questa ottica Ferrovie dello Stato  andrà a potenziare il servizio rispetto allo scorso anno per chi giunge a Lucca da Viareggio, Pisa e Firenze.

Per quanto riguarda il primo aspetto verrà posizionata una specifica segnaletica in concomitanza delle uscite autostradali che definirà percorsi preferenziali per raggiungere il parcheggio dell’ex Mulino Pardini per chi proviene da Firenze con uscita a Capannori: da tale parcheggio un servizio di navetta organizzato dalla Croce Rossa porterà i visitatori in Piazza Santa Maria. L’altro percorso preferenziale che verrà istituito dalle uscite Lucca Est (Viale Europa) e Lucca Ovest (Via delle Città Gemelle) indirizzerà i visitatori su Viale San Concordio e Via Vitricaia verso il parcheggio del Polo Fiere (1300 posti auto a disposizione). Da qui un servizio di navetta collegherà il parcheggio alla passerella pedonale di Piazzale Risorgimento.

Coloro che proverranno dalla direzione Est, quindi Via Pesciatina- Via Romana – Via di Tiglio, troveranno una specifica segnaletica che li indirizzerà verso i parcheggi dell’ospedale, dei Macelli, della Stazione e quello retrostante il Mercato Ortofrutticolo da via Claudio Filzi.Inoltre si attiverà il parcheggio in località Mugnano su via Mattei. Anche da qui ci sarà uno specifico collegamento al centro storico con navetta.

Chi proviene dalla direzione Nord (aree del morianese e Via del Brennero) troverà un’ampia area di sosta nel parcheggio “Luna Park” di Piazzale Monsignor Arrigoni e l’adiacente area a parcheggio di Via delle Tagliate.

Il parcheggio e il trasporto in navetta hanno un costo di 5 euro.

Per chi proviene dalla zona Ovest (Versilia) troverà una segnaletica specifica che indirizzerà verso parcheggio Palatucci e nelle aree di sosta adiacenti Viale Luporini.

La collaborazione con Salt e Autostrade per l’Italia consentirà una comunicazione in tempo reale anche sui pannelli a messaggio variabile sulle autostrade.

La manifestazione è in concomitanza con le festività dei Santi, viene riattivata la sosta “a disco orario” nelle aree di sosta del Cimitero Urbano di Sant’Anna.

Particolare attenzione verrà rivolta a coloro che arriveranno a Lucca con il treno anche in considerazione che Ferrovie dello Stato assicura collegamenti da e per Firenze, Pisa e Viareggio con una cadenza di 15/20 minuti nei giorni 1-2-3 novembre. Verranno utilizzati i treni tipo “Vivalto” – a due piani – che assicurano oltre 500 posti a sedere e una capienza di 1200/1300 persone. L’obiettivo è quello di trasportare a Lucca circa 20 mila persone al giorno attraverso il treno con innegabili vantaggi per la  circolazione su strada, sfruttando anche in virtù della promozione che Lucca Comics&Games assicura a coloro che presenteranno il biglietto del treno.

Per consentire il regolare deflusso dei visitatori in uscita dalla Stazione arrivi e partenze saranno separati. Per chi arriva da Firenze è prevista la discesa sul binario 1 e la sortita in Piazzale Ricasoli; per chi giunge da Viareggio e Pisa, in arrivo sui binari 5 e 6, è prevista l’uscita su Via Lorenzo Nottolini. Per favorire il percorso dei visitatori, su Via Lorenzo Nottolini sarà istituito un “corridoio pedonale” con il sovrappasso ferroviario di Via Civitali. Per la corsia sud di Via Nottolini è prevista l’istituzione del senso unico con direzione est-ovest. Analogamente, per favorire il deflusso dei viaggiatori che usciranno su Piazzale Ricasoli, dove è prevista anche una biglietteria nel parcheggio a pagamento adiacente, Viale Cavour sarà interdetto alla circolazione veicolare per consentire il normale deflusso dei viaggiatori verso Porta San Pietro. In conseguenza di ciò viene prevista l’istituzione del senso unico in direzione Ovest sui viali di circonvallazione nel tratto tra Piazza Curtatone e la rotatoria di Viale Europa.

Sui treni in arrivo saranno diramati anche diversi messaggi vocali per informare le persone sui percorsi più agevoli per giungere in centro. Inoltre saranno presenti nei vagoni le cartografie necessarie agli spostamenti.

Per quanto riguarda la sicurezza la Protezione Civile dispiegherà sul territorio 100 volontari al giorno di diverse associazioni. Vi sarà un punto di coordinamento avanzato in Piazza del Giglio, un altro al Baluardo San Paolino, un presidio medico nei pressi di Porta San Pietro e un punto dedicato al 118 vicino alla Stazione.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi