Header ad
Header ad
Header ad

“LA MENTE MENTE?”

LA MENTE MENTE?

Abbiamo spesso sentito la frase: “La mente mente”, ma cosa significa? In questo articolo del blog Tela Bianca, Paola Marchi racconta una bella storia presa dalla tradizione buddista, dove si spiega con semplicità il funzionamento della mente. La nostra peggior nemica se non sappiamo come gestirla, capace di produrre malattie (si pensi alla psicosomatica) e anche fonte di miracolose guarigioni. Bisognerebbe sedersi sulla riva, come Budda consiglia al suo discepolo Ananda, e osservare la mente come fosse un ruscello. Soprattutto quando l’acqua diventa torbida, simbolo della mente in preda alle mille preoccupazioni che ci affliggono quotidianamente, bisognerebbe trovare l’energia per fermarsi e osservare quello che accade dentro di noi. Facile a dirsi, nel momento in cui ci si accinge a farlo (ammesso che ce ne ricordiamo) ci rendiamo conto del potere che la mente esercita su di noi e delle strategie che mette in atto per non “perdere la priorità acquisita”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi